Napoli. Nuovo murales in onore di Maradona: ecco dove si trova

Nella cittadina di Terzigno si è svolta una serata carica di emozioni per i tifosi del Napoli. Ieri, di fronte a centinaia di ultras e appassionati, è stato svelato un commovente murales dedicato al leggendario argentino Diego Armando Maradona, icona del calcio che ha lasciato un’impronta indelebile nel cuore dei tifosi azzurri durante il suo periodo al Napoli (dal 1984 al 1991).

L’iniziativa è stata promossa da un gruppo di tifosi che ha voluto realizzare il murale in una delle zone più antiche di Terzigno, come tributo a un’icona del calcio mondiale. La responsabilità di creare questa opera d’arte è stata affidata all’artista Luciano Ranieri, che ha saputo catturare l’essenza e il carisma di Maradona in ogni pennellata.

Il murale di Terzigno si unisce ad una serie di omaggi nati negli ultimi anni nel territorio partenopeo per preservare la memoria del grande Maradona. Non a caso, già domani, in occasione dell’anniversario della sua presentazione a Fuorigrotta, avvenuta il 5 luglio del 1984, sono previste ulteriori celebrazioni per ricordare il suo impatto senza precedenti nel mondo del calcio e nell’animo dei napoletani.

La presenza dei numerosi ultras e tifosi ha reso l’evento ancora più significativo, testimoniando l’amore e la devozione che i napoletani continuano a nutrire per il loro indimenticabile idolo. Maradona rimarrà per sempre un simbolo del calcio e una figura leggendaria per Napoli, e questo murales rappresenta un modo tangibile per onorare il suo straordinario contributo alla storia del club.

Terzigno, così, diventa una tappa imperdibile per i tifosi e gli appassionati di calcio che desiderano rendere omaggio a Maradona. Questo murales, insieme agli altri presenti nel territorio partenopeo, rappresenta una testimonianza indelebile del ricordo eterno riservato al più grande talento calcistico di tutti i tempi.