Napoli-Lazio. Tante defezioni per gli azzurri, Mertens in dubbio: le probabili formazioni

Domani sera il Napoli scenderà in campo, sul terreno di gioco dello stadio “San Paolo” di Fuorigrotta, contro la Lazio di Simone Inzaghi. All’andata i partenopei riuscirono ad espugnare, in rimonta, l’Olimpico, ora altri 90 minuti per conquistare i tre punti ed accorciare, almeno per una notte, sulla Juventus capolista. La compagine capitolina è attualmente in quinta posizione, scavalcata dalla Roma vittoriosa sul Torino, ma Immobile e soci vorranno subito ritornare al quarto posto che significa Champions League. Avversario ostico per il Napoli che nelle ultime uscite non è apparso molto brillante, mettendo in scena prestazioni sottotono.

COME ARRIVA IL NAPOLI – Out Chiriches e Hamsik, non ci saranno gli squalificati Insigne, Allan e Koulibaly, mentre è stato convocato Mertens, reduce da una lieve distorsione alla caviglia ma potrebbe partire titolare. Ounas e Verdi scalpitano per una chance dal primo minuto, probabili l’impiego di Diawara e Zielinski a centrocampo.

COME ARRIVA LA LAZIO – Indisponibile per squalifica solo Marusic, per il resto Inzaghi ha tutti suoi effettivi a disposizione, Lulic dovrebbe essere dirottato sulla fascia destra con Lukaku a sinistra. Luis Alberto alle spalle di Immobile, mentre in difesa ballottaggio tra Luiz Felipe e Wallace.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Maksimovic, Ghoulam; Callejon, Diawara, Zielinski, Fabian Ruiz; Mertens, Milik. Allenatore: Carlo Ancelotti

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lulic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi

Gianfranco Collaro

 

Condividi