Napoli-Bologna 3-2. Spalletti: “Veniamo da gare intense. Meret? Leggerezza che può succedere”

Dopo il Bologna è la volta del Napoli, che arriva in conferenza stampa con mister Luciano Spalletti.

“Siamo gli stessi calciatori dello scorso anno, numericamente parlando, chi entra può giocarsela, potevamo fare lo stesso nello scorso campionato. Gli episodi creati in partita hanno fatto correre il rischio che ci accodassimo all’inerzia della partita. Stiamo imparando a valutare le nostre capacità. Ogni volta che abbiamo abbassato il ritmo, abbiamo trovato nei tifosi la spinta per avere nuove energie. Quest’anno vinciamo queste partite? Ne abbiamo vinte tante anche l’anno scorso. Succede che vinci al novantatreesimo, quando ti pareggiano al novantesimo, quello che fa forza è vedere continuità di atteggiamento. Noi abbiamo fatto errori di “precipitazione” per andare a chiudere subito la partita. Le reti subite? Per me hanno fatto grandi goal, poi ci son voluti più di due mesi di partite intensissime, per vedere una leggerezza di Meret che può succedere. Ndombele? Ha fatto bene per un’ora, un calciatore forte”.