Napoli-Az Alkmaar. Olandesi in 17, piccolo turnover per gli azzurri: le probabili formazioni

Domani sera, salvo intervento dell’Asl, il Napoli farà il suo esordio stagionale in Europa League contro l’Az Alkmaar. Gli azzurri tornano nella seconda competizione europea dedicata ai club, dopo aver disputato gli ultimi anni nella più quotata ed affascinante Champions League. Per i partenopei inizierà, quindi, il cammino in una competizione che manca in bacheca dalla stagione 1988-89, unica edizione vinta dal Napoli, dove potrà svolgere un ruolo di protagonista, vista la caratura della rosa gestita dal tecnico Gennaro Gattuso.

LE ULTIME IN CASA NAPOLI – Quasi come un dogma, Gattuso riproporrà sicueramente il suo 4-2-3-1, ma nella formazione che scenderà in campo potrebbe esserci un moderato turnover. Possibilità tra i pali per Meret, verso una maglia da titolare anche Maksimovic e Mario Rui. A centrocampo Lobotka potrebbe vedersi dall’inizio al posto di Bakayoko, affiancando Fabian Ruiz. Infine, Petagna dovrebbe essere il punto di riferimento dell’attacco, ma con Osimhen dirottato nei tre della traquarti con Politano e Lozano.

LE ULTIME IN CASA AZ ALKMAAR – Non è una situazione rosea per gli olandesi, i contagi sono arrivati a 13 tra giocatori della prima squadra, Primavera e staff. Scelte quasi obbligate per il tecnico Slot, che arriverà al San Paolo con appena 17 giocatori, quindi con una panchina corta. Gli olandesi dovrebbero schierarsi in campo a specchio, un 4-2-3-1 con Bizot tra i pali, Svensson, Chatzidiakos, Letschert e Wijndal in difesa, mentre sulla linea mediana ci saranno Midtsjo e Koopmeiners. L’attacco sarà composto da Koopmeiners; Karlsson, De Wit e Aboukhal alle spalle di Boadu.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka; Politano, Osimhen, Lozano; Petagna. Allenatore: Gennaro Gattuso

Az Alkmaar (4-2-3-1): Bizot; Svensson, Chatzidiakos, Letschert, Wijndal; Midtsjo, Koopmeiners; Karlsson, De Wit, Aboukhal; Boadu. Allenatore: Arne Slot