Napoli. Alla conquista della Champions: ultima tappa, Frosinone

Il campionato di Serie A sta giungendo al termine e il Napoli deve ancora assicurarsi l’obiettivo: la conquista della qualificazione diretta alla Champions League.

Per proteggere il suo secondo posto, la partecipazione alla prossima Champions e gli introiti che ne conseguono, il Napoli deve battere il Frosinone, che sarà ospite al San Paolo il prossimo sabato.

SITUAZIONE NAPOLI ‚Äì Gli azzurri preparano l’ultima di campionato con la rosa al completo. Sarà assente, però, Raul Albiol per la gara contro i giallazzurri, causa squalifica.

SITUAZIONE FROSINONE – La squadra di Stellone ormai condannata alla Serie B, lavora al prossimo impegno facendo fronte alle assenze di Paganini e Bardi. Sono rientrai in gruppo Soddimo e Pavlovic. Nessuno squalificato per la partita.

I PRECEDENTI – Esistono solo tre precedenti a Napoli tra le due squadre risalenti alla Serie B, alla Serie C1 e alla Coppa Italia. Le statistiche registrano due pareggi (1 a 1) e una vittoria degli azzurri (3-1).

L’ARBITRO ‚Äì Il direttore di gara a cui è stata affidata la quarta edizione di Napoli-Frosinone è il barese Domanico Celi. Il fischietto barese ha 17 precedenti con il Napoli, l’ultimo dei quali è la partita col Verona. Di questi si contano 8 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte.

Cristina Mariano