Mercato. Zuniga chiede troppo, De Laurentiis fissa il prezzo

Tre milioni di euro a stagione. Questa la richiesta di Camilo Zuniga non solo al Napoli ma a qualsiasi club intenzionato ad acquistare il cartellino dell’esterno colombiano (vedi Juventus, ndr). Peccato che Zuniga non abbia fatto i conti con il presidente De Laurentiis; il numero uno azzurro lo ha dichiarato più volte incedibile. Tra l’altro il colombiano ha ancora un anno di contratto con il Napoli e, continuando con questo tira e molla rischia di mettere in cattiva luce la sua reputazione.

Intanto, stando a quanto riportato dall’edizione odierna del quoditiano “Tuttosport”, De Laurentiis, starebbe ritornando sui suoi passi, onde evitare spiacevoli inconvenienti. Il patron partenopeo ha fissato il costo del cartellino del calciatore: 10 milioni di euro cash. Meglio batter cassa subito piuttosto che rischiare di perderlo a parametro zero il prossimo anno.

Condividi