Mercato Napoli. Radosevic sblocca N’Kolou

Radosevic sblocca N’Kolou. Un assist indiretto quello del mediano croato nei confronti del difensore camerunense del Marsiglia, obiettivo numero uno del mercato azzurro.
A rendere più complicata l’operazione, oltre all’elevato costo caldeggiato dal club francese, lo status da extracomunitario del difensore, che costringeva il Napoli a liberare una casella prima di poter mettere a segno colpi in entrata. Un problema in meno da ieri: dal 1 Luglio infatti la Croazia è entrata a far parte dell’Unione Europea. Tutti i calciatori croati dunque non sono più da considerarsi extracomunitari. Radosevic dunque libera di fatti una casella, facilitando in qualche modo la missione azzurra in terra francese. Ma, la trattativa resta dalla difficile definizione: il Marsiglia è un club in salute, che non ha bisogno di incassare danaro fresco per ricoprire i debiti. N’Kolou è un piccolo gioiello cresciuto in casa che lascerà l’OM solo nel caso in cui arriverà l’offerta giusta. Nessuna strategia di mercato dunque: il club transalpino si aspetta davvero un’offerta da 16-18 milioni per poter chiudere la transazione. In più, l’ultimo step riguarderebbe l’ingaggio da offrire al giocatore che ha espresso il suo gradimento per la piazza partenopea, auspicando però una proposta d’ingaggio da giocatore di prima fascia: conosciamo tutti il binomio ruolo-ingaggio alla base della filosofia di De Laurentiis, un incipit che spesso e volentieri (ricordate il caso Criscito?) ha frenato operazioni in dirittura d’arrivo.

Condividi