Mercato e dintorni. Rosario De Rosa, Frattese e la ricerca del tris

Nei giorni scorsi, Rosario De Rosa ha detto addio al Frattamaggiore Calcio, dove non è riuscito a imporsi nelle gerarchie dei tecnici. Il centrocampista ha rescisso il contratto appena due giorni fa, ma su di lui sono già piombate diverse squadre.

De Rosa è reduce da due campionati vinti, uno con il Savoia, l’altro con il Giugliano l’anno scorso. Due vittorie consecutive e l’approdo in Serie D, obiettivo principale di varie squadre. Su di lui sono arrivate le sirene dell’Eccellenza di vertice e la stessa categorie interregionale. Il mercato è fitto, la scelta è complicata, ma a causa di motivi di lavoro il giocatore non percorrerà il cammino della Serie D, già attraversato negli anni scorsi con maglia importante come quella del Marcianise, con cui ha militato agli inizi della sua carriera.

Eccellenza a vincere è quindi la scelta per la quale potrebbe muoversi De Rosa, le cui pretendenti sono top secret. Andando ad analizzare le caratteristiche del calciatore e le necessità delle squadre è possibile percepire chi potrebbe puntare sul centrocampista. Un centrale che può giocare anche come mezzala, De Rosa ha un ottimo feeling con il gol, mancino dagli ottimi inserimenti. A Torre Annunziata lo sanno bene, cos√¨ come a Giugliano. Per questo motivo potrebbe essere l’obiettivo di mercato per squadre come Afragolese, che ha bisogno di un rinforzo proprio in quella zona del campo, un giocatore duttile. Non solo i eossoblù, ma il profilo potrebbe interessare anche la Puteolana che ha perso Luigi Rinaldi. Un ottimo innesto per rinforzare il parco esperti.

Non solo il girone A, ma anche nel girone B ci potrebbero essere dei corteggiamenti. Se la Palmese, infatti, è alla ricerca di giocatori per infoltire parco under e parco avanzato, ci potrebbe essere la Polisportiva Santa Maria che vorrebbe rosicchiare qualche punticino alle dirette concorrenti. Non è da escludere un pensierino da parte della VIS Ariano, che da neopromossa si ritrova nei piani alti della classifica e potrebbe pensare ad un obiettivo più grande.

Lunedì potrebbe essere la giornata della scelta per il calciatore.