Lecce-Salernitana 2-2. Colantuono: Pareggio meritato, Akpa Akpro: Darò me stesso per questo club

Sono queste le parole del mister granata, Stefano Colantuono, dopo il match pareggiato al fotofinish con il Lecce: Ci siamo complicati la vita andando in svantaggio dopo pochi minuti e la partita è diventata difficile perch√© loro sono una squadra ben organizzata. Avevamo difficoltà a fare il nostro gioco e non riuscivamo a mettere in campo ciò che avevamo preparato poi ho cambiato tatticamente e da quel momento la partita l’abbiamo fatta noi. Dovevamo stare più attenti e non regalare il nuovo vantaggio a loro perch√© in quel momento l’inerzia della partita era dalla nostra parte e dovevamo sfruttare meglio il momento. Alla fine è arrivato il pareggio che penso sia meritato. Alcuni giocatori hanno bisogno di crescere di condizione e di minutaggio. Bisogna stare tranquilli e portare a casa positivamente questo risultato. Oggi abbiamo cambiato tre sistemi di gioco dimostrando di essere una squadra che può interpretare diversi moduli nel corso della partita. Dobbiamo migliorare nel palleggio perch√© siamo stati troppo imprecisi nel fraseggio ed eravamo poco lucidi ma con il lavoro miglioreremo anche sotto questo aspetto.

Poco dopo ha parlato anche Akpa Akpro: Il Lecce ha avuto un grande approccio alla partita ma siamo stati bravi a non demoralizzarci e a trovare il pareggio ben due volte. La Serie B è un campionato difficile ma la Salernitana ha tutto per fare bene. Darò tutto me stesso per la Salernitana perch√© mi ha dato una grande opportunità, credendo in me dopo l’infortunio e farò di tutto per portarla in alto.