Lecce-Benevento 1-1. Montipò para di tutto, Coda decisivo: le pagelle dei sanniti

Lecce e Benevento si dividono la posta in palio. Si chiude sull’1-1 la sfida d’alta quota tra i lupi salentini di Fabio Liverani e la strega di mister Cristian Bucchi. Un match entusiasmante quello andato in scena al Via Del Mare che ha visto i padroni di casa, dopo un primo tempo equilibrato, sbloccare la gara nella ripesa grazie al gol siglato da Mancosu, al quale ha risposto il bomber dei sanniti, Massimo Coda, che ha permesso alla strega di portare a sei la striscia di risultati utili di fila (secondo pareggio consecutivo per il Benevento).

LE PAGELLE DEI SANNITI

Montipò: il migliore in campo dei suoi. Respinge di tutto. Dimostra di essere efficace anche con i piedi. Può davvero poco sulla rete di Mancosu. Voto: 7.

Letizia: solita gara di gran sacrificio. Spinge molto sulla fascia. Resta attento sulle offensive degli avversari. Voto: 6.

Volta: partita molto accorta. Limite come può le sfuriate dei salentini. Voto: 6.

Antei: soffre un po’ sugli affondi di La Mantia e compagni, ma tutto sommato disputa un buon match. Voto: 6.

Di Chiara: un suo errore scaturisce la rete del vantaggio salentino siglato da Mancosu. Prestazione da dimenticare. Voto: 5.

Tello: mette in campo tanta grinta e cattiveria. Bravo in fase di interdizione. Preciso anche negli appoggi. Voto: 6.

Del Pinto: arranca un po’ sulle azioni tutte in velocità dei lupi. Dimostra di non aver ancora i 90′ nelle gambe. Infatti nella ripresa Bucchi lo chiama in panchina. Voto: 5,5. Dal 68′ Buonaiuto: il suo ingesso non incide più di tanto sulle sorti del match. Voto: 5,5.

Bandinelli: il più pericoloso dei suoi. Si fa vedere spesso e volentieri dalle parti di Vigorito con conclusioni dal limite che però non trovano fortuna. Voto: 6,5.

Improta: si rende utile in ambo le fasi. Mette in ansia la retroguardia con le sue discese sulla fascia. Voto: 6.

Coda: inizia a carburare nei minuti finali del primo tempo dove sfiora la rete dalla distanza negatagli da Vigorito. Nella ripesa sfrutta una bella palla di Insigne per andare in gol. Voto: 6,5. Dall’81’ Asencio. Voto: SV.

Insigne: pericoloso in varie occasioni. Con i suoi guizzi fa venire i brividi ai padroni di casa. Nella ripesa sforna un bel assist per Coda che insacca. Voto: 7. Dall’88’ Ricci. Voto: SV.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi