Lazio-Lollo Caffè Napoli C5 1-1. Vavà risponde a Vega, parla Oranges

Il Lollo Caffè Napoli deve rimandare ancora una volta l’appuntamento con la prima vittoria stagionale. Contro la Lazio finisce 1-1. Succede tutto nel primo tempo con il vantaggio azzurro firmato da Alejandro Vega e il pareggio capitolino di Vavà.

Prossimo impegno degli azzurri sabato (ore 18) al Palazzetto dello Sport di Cercola contro l’FC5 Corigliano Futsal.

LA CRONACA Ivan Oranges lascia fuori dalla lista Pedro Toro. Problema fisico per il pivot spagnolo, per lui in settimana sono previsti ulteriori accertamenti per verificare l’entità dell’infortunio. Neppure Bico è al meglio ma, come sempre, stringe i denti ed è in campo. In porta fa il suo esordio stagionale Massafra, che prende il posto di Tatonetti. In avvio la gara vive sul filo dell’equilibrio, col Napoli che prova a fare la partita ma forza troppo spesso la giocata con palla alta. La supremazia azzurra non si concretizza, almeno fino al 14′ quando, alla prima giocata in velocità con palla a terra, gli azzurri la sbloccano grazie ad Alejandro Vega, al secondo gol stagionale. Il vantaggio però dura poco perch√© la Lazio pareggia subito con Vavà, sfruttando un anticipo errato della difesa napoletana. Il gol sub√¨to non demoralizza gli azzurri che provano a riportarsi in vantaggio ma è il palo a dire di no ad un Vega particolarmente ispirato. Nel corso della prima frazione si infortuna Bico, un colpo alla caviglia per lui. Come per Pedro Toro, in settimana verrà valutata la gravità dell’infortunio.

Nella ripresa gli azzurri scendono in campo decisi a portare a casa la vittoria. Il Lollo Caffè ci prova ma la Lazio chiude bene gli spazi, anche grazie ad una buona prova di Leofreddi che blinda la porta in più di una circostanza e consente alla sua squadra di portare a casa il primo punto della stagione. Il Napoli non brilla e deve posticipare l’appuntamento con la prima vittoria stagionale. Sabato prossimo gli azzurri tornano al Palazzetto dello Sport di Cercola, dove affronteranno alle 18 l’FC5 Corigliano, in testa alla classifica insieme all’Asti dopo la vittoria sulla Luparense.

LAZIO-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 1-1 (1-1 p.t.)
LAZIO: Leofreddi, Perri, Cittadini, Attaibi, Rocha, Scalambretti, Gioia, Vavà, Fortini, Nardacchione, Juninho, Ciattaglia. All. Mannino

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Massafra, Botta, Bico, De Bail, Fornari, Galletto, Bertoni, Virenti, Javi Rodriguez, Vega, Rizzo, Tatonetti. All. Oranges

MARCATORI: 14’26” p.t. Vega (N), 16’11” Vavà (L)

AMMONITI: Attaibi (L), Botta (N), Rocha (L), Nardacchione (L), Massafra (N)

ARBITRI: Francesco Cirillo (Rovereto), Giuseppe Parente (Como) CRONO: Daniele Di Resta (Roma 2)

SALA STAMPA Non abbiamo fatto una grandissima partita ‚Äì ammette il tecnico azzurro Ivan Oranges -. Troppe volte, specie nella prima frazione, abbiamo cercato la stessa giocata improduttiva, invece di prediligere il dialogo palla a terra. Nella ripresa è andata un po’ meglio, siamo andati al tiro più volte ma senza trovare la finalizzazione. Nel complesso, comunque, non siamo stati brillanti. Arbitraggio? Troppo permissivo. Massafra? Era arrivato il suo momento, mi ha dimostrato di poter giocare. L’alternanza può esserci in tutti i ruoli e può stimolare a fare sempre meglio. Sugli infortuni di Bico e Pedro Toro è atteso il parere medico. Bico ha patito un colpo sulla caviglia sana, ha provato a stare in campo ma non era al massimo. Per Pedro c’è un probabile interessamento del menisco, ma aspettiamo il responso medico per essere più precisi.

UFFICIO STAMPA LOLLO CAFFE’ NAPOLI

Guarda il video di presentazione della campagna di comunicazione 2015-2016: