L’Agropoli batte 3-1 il Costa d’Amalfi e vola in testa alla classifica

Ancora una grande Agropoli allo stadio “Vaudano” di Capaccio Capoluogo. La formazione di mister Turco batte 3-1 il Costa d’Amalfi raggiungendo la vetta della classifica. La partita è stata decisa nella seconda parte del primo tempo con le tre reti firmate da Natiello, Padovano e Mattia Maiese. Nella ripresa meglio il Costa d’Amalfi che, dopo aver pareggiato, ha sfiorato più volte la seconda marcatura senza riuscirci.

“TURBO” AGROPOLI SUL FINALE DI PRIMO TEMPO

Il primo tempo inizia con le due squadre abbastanza compassate, l’Agropoli è sicuramente più propensa ad attaccare ma la squadra di Turco fatica a creare vere occasioni da gol. Al 16′ il Costa d’Amalfi sfiora la rete con una punizione di Pepe che il portiere respinge sul palo. Al 27′ l’Agropoli si proietta in avanti con De Sio che va vicino al gol in due occasioni ravvicinate, ma la sfera termina di poco fuori. Al 40′ l’Agropoli sigla il gol del vantaggio firmato da Natiello che insacca la sfera sfruttando al meglio un calcio di punizione. Al 44′ e 47′ l’Agropoli mette a segno altri due gol, il primo realizzato da Padovano sugli sviluppi di un corner, il secondo da Mattia Maiese che batte Manzi con una conclusione dentro l’area. Il primo tempo termina 3-0 per l’Agropoli.

REAZIONE OSPITE, MA IL COSTA D’AMALFI SEGNA SOLO UN GOL

Nella ripresa la musica cambia, il Costa d’Amalfi scende in campo con la voglia di rimettere in piedi la partita. Al 49′ Infante entra in area e batte Paparella con un bel rasoterra che riapre la partita. La formazione ospite accelera e al 54′ Proto impensierisce Paparella con un tiro poi respinto, due minuti dopo ci riprova Infante, ma anche in questo caso il portiere riesce a smanacciare in corner. Pian piano l’Agropoli riacquista il controllo della partita, al 72′ Arevalo supera tre avversari, ma il suo tiro è debole. Al 78′ Costa d’Amalfi ancora pericoloso con una punizione di Proto che Paparella respinge. L’ultima occasione della gara è ancora per gli ospiti con un tiro di Celentano che termina alto sopra la traversa.

AGROPOLI PRIMA, MA DOMENICA SI VA AD ERCOLANO

Quinta vittoria consecutiva per l’Agropoli che ancora una volta dimostra grande tecnica e grande determinazione. Domenica prossima la squadra di mister Turco sarà ospite sul campo dell’Ercolanese, squadra che fino ad oggi (sconfitta dal San Marzano) non aveva mai perso punti.

TABELLINO:

AGROPOLI: Paparella, Padovano (88′ Vuolo), Maiese D., Mincione (46′ Santonicola), Follera, Pastore, Arevalo, De Sio, Margiotta (93′ D’Ambrosio), Natiello (90′ Gassama), Maiese M. (90′ Romano) All. Turco

COSTA D’AMALFI: Manzi, Orta, Imperiale (88′ Milano), Matrone, Proto, Pepe, Criscuolo, Ferraiolo (71′ Celentano), Apicella, Infante (91′ Palmieri), Serretiello (46′ Magno). All. Proto L.

RETI: 40′ Natiello, 44′ Padovano, 47′ Maiese M. (A) – 49′ Infante (C)

AMMONIZIONI: Imperiale, Serretiello, Celentano (C) – Mincione, Margiotta, Maiese M. (A)

ARBITRO: Ganzerli di Frattamaggiore – ass. Adinolfi e Di Domenico di Salerno

Foto: Giancarlo Venosa