La GLS Salerno Guiscards fa 13: vittoria e spettacolo contro l’Academy School Volley

La GLS Salerno Guiscards fa 13. Alla palestra Senatore, la squadra cara al presidente Pino D’Andrea, nel match valido per la 16^ giornata del Girone B di Serie C, supera in scioltezza l’Academy School Volley e conquista la tredicesima vittoria consecutiva. Una prestazione convincente quella delle foxes che lasciano poco spazio alle avversarie sin dai primi palloni. Nel primo set, infatti, Ruotolo in regia serve bene tutte le attaccanti e con i punti di Sorrentino e Corallo, la GLS va subito sul 10-7.

Due ace consecutivi di Elisa Di Nicuolo, seguiti da altrettanti di Ruotolo valgono il primo allungo suggellato dal muro di Corallo per il 17-9. Camargo prova a scuotere le irpine ma la GLS scappa via con i punti di Corallo e Sorrentino, top scorer della serata a quota 14, andando a chiudere 25-12 con il punto di Giovagnoli. Nel secondo set, parte decisamente meglio la squadra ospite che si porta avanti di tre e resistendo ad un primo tentativo di rimonta, si porta anche a +4, sul 6-10. Con pazienza ed esperienza la GLS Salerno Guiscards non si scompone e dall’11-14 infila sei punti consecutivi. C’è spazio anche per Di Genua e Miglino con le irpine che ritrovano anche la parità a quota 17 prima di vedere le foxes di coach Cacace accelerare nuovamente ed andare a chiudere 25-19 con il punto di Elisa Di Nicuolo.

Nel terzo set Ruotolo suona subito la carica con tre punti consecutivi. Poi ci pensano Rossin e Giovagnoli a mettere subito le cose in chiaro. Nonostante i cambi tattici, l’Academy School Volley non riesce a prendere le misure con la GLS Salerno Guiscards che dà spettacolo e strappa gli applausi del pubblico presente alla Senatore. Sul 17-8 con Vitiello entra in campo anche Giusy Palladino, l’ultimo colpo di mercato targato GLS. Non c’è praticamente più partita con Rossin che infila due punti di fila e Di Nicuolo che stampa il muro del 25-13 che chiude set e match.

«Siamo felici per questa tredicesima vittoria consecutiva – ha dichiarato al termine del match la centrale Elisa Di Nicuolo – ci stiamo impegnando tanto e i risultati si vedono nel weekend. Con Palladino abbiamo giocato tanti anni insieme e sono contenta di rivederla qui. Sono certa che ci potrà dare un grande contributo in questo finale di stagione». Con questo successo la GLS Salerno Guiscards resta in vetta alla classifica con cinque punti di vantaggio sul Volley Meta. Sabato prossimo per le foxes è in programma il match sul campo del Cs Pastena.

GLS SALERNO GUISCARDS-ACADEMY SCHOOL VOLLEY 3-0
(25-12, 25-19, 25-13)
GLS SALERNO GUISCARDS: Corallo 12, Sorrentino 14, Di Nicuolo 6, Rossin 10, Ruotolo 5, Giovagnoli 6, Di Genua, Miglino, Vitiello, Palladino, Cacace, Sergio, Chiappa (L1), Verdoliva (L2). All. Cacace
ACADEMY SCHOOL VOLLEY: Camargo, Scalese, Cataldo, Serafino, Petruzziello R., Melillo, Mazza, Petruzziello E., Picariello, De Napoli, Lepore, Postiglione (L2). All. Amodeo
ARBITRI: Abagnale di Napoli e Baldi di Salerno