La Frattese a scuola, successo per la prima tappa dell’iniziativa

Bellissima accoglienza e grande successo per la prima tappa dell’iniziativa “La Frattese a scuola”. Stamattina una delegazione della Frattese si è recata presso il Primo Circolo Didattico “Enrico Fermi” di Frattamaggiore. L’evento ribadisce il più vivo ed attento interesse della società nerostellata nei confronti del territorio di riferimento, in ossequio ai valori ed ai princìpi tracciati dalla proprietà del sodalizio.

La società, nelle persone dei presidenti Adamo Guarino, Pasquale Palmieri e Raffaele Ruggiero, ringrazia la disponibilità del dirigente scolastico, la dott.ssa Cristina Novi, della responsabile di plesso Gina Varricchio e di tutto il corpo docente coinvolto, che hanno lavorato in maniera fattiva per la buona riuscita dell’evento, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Presenti per la Frattese il presidente Pasquale Palmieri, il direttore generale Mario Guarino, il difensore e capitano Stefano Riccio, il centrocampista Gennaro Armeno ed il responsabile della comunicazione Domenico Vastante.

Enorme l’entusiasmo dei tantissimi studenti che, divisi in quattro incontri, hanno avuto la possibilità di toccare con mano la storia del blasonato club nerostellato e conoscere le informazioni più importanti del club sportivo punto di riferimento della città di Frattamaggiore. Tanti i ragazzi che già tifano Frattese e vengono allo stadio, per molti altri è stata l’occasione di far sbocciare l’amore con una società che vuol diffondere la passione nelle nuove generazioni, con l’intento di rafforzare sempre di più l’identità con le realtà cittadine. Ragion per cui è stato fatto invito a tutti di venire a vedere la prossima partita contro il Savoia.

La mattinata è stata impreziosita da tante domande e curiosità che hanno visto come protagonisti Stefano Riccio e Gennaro Armeno. Numerosi gli autografi e le fotografie: gli alunni hanno mostrato lo spirito giusto per innamorarsi della Frattese, così come le domande molto interessanti che hanno generato un clima gioviale.

Il programma proseguirà domani e martedì prossimo presso le altre classi della “Enrico Fermi”. E’ questo lo strumento migliore per veder crescere nuove generazioni di tifosi della Frattese.