Juve Stabia. Tre gialloblù saltano il Catanzaro, Sottili ritrova Altobelli, Cinaglia e Tonucci

Vittoria è la parola chiave che echeggia all’interno dell’ambiente Juve Stabia. I gialloblù di mister Stefano Sottili, 12esimi in classifica a quota 18, hanno un necessario bisogno di tornare a macinare punti per allontanarsi dalla zona critica. L’occasione per riprendere la marcia verso la salvezza, seppur complicata, si chiama Catanzaro. Dopo l’amaro pari casalingo con il Monterosi, le vespe domani pomeriggio alle ore 14:30 affronteranno la squadra di Antonio Calabro allo stadio Nicola Ceravolo per la 15esima giornata del girone C di Serie C. La formazione calabrese, quinta in classifica e di fatto in piena zona play-off, ha voglia di riscatto dopo essere uscita sconfitta dall’ultimo turno di campionato contro la Turris.

Per la gara di domani, sono tre i calciatori gialloblù di cui mister Stefano Sottili non potrà disporre. L’allenatore della Juve Stabia metterà piede in Calabria senza gli indisponibili Giuseppe Esposito, Nicolas Schiavi, Magnus Troest. Sono due, invece, che mister Stefano Sottili è riuscito a recuperare per la trasferta calabrese. Le vespe domani riavranno a disposizione tre pedine importanti nella scacchiera tattica del tecnico gialloblù, ovvero, Daniele Altobelli, Denis Tonucci e Davide Cinaglia.

I CONVOCATI

PORTIERI: Lazzari, Pozzer, Russo, Sarri.

DIFENSORI: Caldore, Cinaglia, Donati, Rizzo, Todisco, Tonucci.

CENTROCAMPISTI: Altobelli, Berardocco, Davì, Guarracino, Scaccabarozzi, Squizzato.

ATTACCANTI: Bentivegna, Della Pietra, Eusepi, Evacuo, Lipari, Panico, Stoppa.

MISTER SOTTILI IN CONFERENZA STAMPA