Juve Stabia. Novellino: “Contento di essere in una grande piazza”

È il giorno di Walter Novellino. In serata, la Juve Stabia del presidente Andrea Langella ha presentato l’esperto tecnico di Montemarano agli organi di informazione presso la sala stampa dello stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia. A spalleggiare mister Novellino a margine della conferenza, l’amministratore unico Vincenzo Todaro ed il  direttore sportivo Raffaele Rubino. Il neo allenatore delle vespe in questa nuova avventura verrà supportato da uno staff di livello formato da: Eduardo Imbimbo (vice allenatore), Pietro La Porta (preparatore atletico), Fulvio Flavoni (preparatore dei portieri) e Giorgio Lucenti (collaboratore tecnico).

Walter Novellino arriva sulla panchina della Juve Stabia dopo due stagioni ai box. L’allenatore classe 1953, che ha firmato con i gialloblù un contratto annuale, porta tra le file delle vespe grande ambizione, ma sopratutto tanta esperienza. Novellino vanta un background di tutto rispetto e lo confermano le 267 panchine in Serie A e le 382 in B. L’esperto tecnico in carriera è stato alla guida di squadre come Perugia, Gualdo, Ravenna, Venezia, Napoli, Sampdoria, Torino, Reggina, Livorno, Modena, Palermo, Avellino e Catania.

LE DICHIARAZIONI RILASCIATE DA MISTER NOVELLINO: “Sono contento di aver scelto la Juve Stabia. Lavoreremo con i giovani in una piazza calda e calorosa. I giovani che faranno parte della squadra verranno affiancanti da calciatori esperti della categoria. Questa è la piazza ideale per me. Bisogna scalare una montagna. Sono convinto di poter lavorare bene sulla panchina di questo club. Il campionato che andremo ad affrontare assomiglia ad una Serie B, basta vedere le molteplici squadre blasonate che ci sono. Le nostra intenzioni sono quelle di disputare una stagione importante. C’è molto da fare, in primis completare la squadra. Siamo fiduciosi per la nuova stagione. Ci sono tutte le componenti per fare un buon campionato”.

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA INTEGRALE 

Al termine della conferenza stampa di presentazione di mister Walter Novellio, attraverso una cerimonia andata in scena sul prato del Menti, il patron della Juve Stabia Andrea Langella ha svelato le nuove divise targate GIVOVA in vista della prossima stagione di Serie C. Inoltre, lo stesso Langella, con la collaborazione proprio del presidente GIVOVA Giovanni Acanfora, ha consegnato alla Curva Sud la maglia numero 12. Presente alla cerimonia anche il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino.

CLICCA QUI PER ANDARE NEL DETTAGLIO 

 

 

Nunzio Marrazzo  (Ph Juve Stabia Official Page)