Irpinia Sport. Due vittorie contro Maceratese e Teverola, Pastore: “Non fermiamoci”

Si sono disputate, prima della pausa delle rappresentative e della settimana di pasqua, due partite ( una Mercoledi e una sabato ) valevoli per la sesta e la settima giornata di ritorno del campionato di calcio a 5 femminile presso la tendo struttura del campo coni di Avellino, Mercoledi contro la Real Maceratese e Sabato contro il Royal Teverola, tutte due partite vinte dalle lupacchiotte dell’ Irpinia Sport.

Mercoledi la mattatrice della serata è stata la Esposito che con i suoi 3 goal ha tagliato come il burro la difesa delle casertane. Gli altri quattro goal sono stati siglati dalla Pinto che consolida il suo primo posto nella classifica marcatori.

La partita posticipata alle ore 21.00 inizia in perfetto orario. Primi dieci minuti di marca bianco/verde. Esposito e due goal della Pinto portano il risultato sul tre a zero. Accorcia le distanze Villano. Secondo tempo altre doppietta della Esposito e della Pinto che portano il risultato sul 7 a 1. Nel finale calcio di rigore siglata da Finestra e di nuovo Villano portano il risultato definitivo sul 7 a 3.

L’ altra partita come ospite c’è il Royal Teverola. Primo tempo finito con il punteggio di 2 a 0 grazie alla doppietta della Pinto. Le Irpine giostrano bene la palla, cercando di agire in contro-piede, difendendosi nella propria metà campo. La prima rete è frutto di un azione solitaria della Pinto, la seconda su proposta della Mazza che con un lancio millimetrico mette a tu per tu la Pinto con il portiere Perrotta che nulla può fare. Il secondo tempo le irpine sono molto aggressive, e producono nei primi minuti il terzo goal della solita Pinto.

Accorcia le distanze Menditto con un tiro a volo di destro al limite dell’ area.

Le avellinesi, però al 15′ e al 20′ minuto chiudono la gara. De vito dalla distanza con un destro preciso nell’ angolino e la Pinto, dopo un passaggio di Del Papato portano il risultato sul definitivo 5 a 1.

Il presidente Pastore a fine gara: Due belle vittorie che ci permettono di essere sempre l√¨ al terzo posto. Ormai le inseguitrici solo lontane perchè hanno molti punti distanza, quindi aritmeticamente il terzo posto è nostro. Però non ci dobbiamo fermare. Manca solo una partita e vogliamo chiudere in bellezza questo campionato che le ragazze hanno svolto egregiamente.

Prossima sfida, quindi il 3 aprile 2016, dopo le festività di pasqua a Maddaloni contro le due torri, terz’ultima in classifica ma con ottimi elementi in rosa.

ASD IRPINIA SPORT