Il Salerno Guiscards travolge la San Rufese

Quattro gol, tre punti: il riscatto è servito. Con una prestazione convincente al PalaTulimieri il team calcio a 5 supera la San Rufese, nel match valido per la terza giornata del campionato di Serie D e riparte di slancio, conquistando la seconda vittoria stagionale e archiviando la sconfitta di Albanella. La Salerno Guiscards del presidente Pino D’Andrea con una partenza incisiva sblocca subito il risultato mettendo la gara in discesa. Al 4’ minuto con un guizzo in area di rigore, Barbato si conquista un calcio di rigore che Apicella, al secondo gol stagionale, trasforma.

Trovato il vantaggio la Salerno Guiscards continua ad attaccare costruendo tante occasioni da gol: due volte con Barbato, poi con Campiglia e D’Urso ma è bravissimo il portiere della squadra ospite. Il raddoppio meritato arriva al 27’ quando su assist di Apicella, Barbato mette dentro la rete del 2-0. Sul finire del primo tempo poi De Sio potrebbe calare il tris ma ancora una vola Boffa salva la San Rufese. Il terzo gol arriva, però, dopo nemmeno un minuto di gioco nel secondo tempo con Igino Vicinanza mentre al 10’ Mutarelli regala a Campiglia l’assist per la rete del 4-0 al 10’.

La San Rufese che nel primo tempo era andata vicina al gol al 12’ con un tiro di Marco D’Alto su cui era stato bravissimo De Conciliis a deviare in corner, fino alla fine prova a rientrare nel match e a provare a segnare almeno il gol della bandiera. Mister Caserta dà spazio anche a Minelli e ad Aufiero, all’esordio stagionale e sono tante le occasioni non concretizzate nel finale con un punteggio che avrebbe potuto essere più rotondo ma che resta inchiodato sul 4-0. Poco male per la Salerno Guiscards che, dopo i due minuti di recupero, con la seconda vittoria stagionale sale a quota sei punti in classifica, a tre lunghezze dal terzetto di testa formato da Maiori, Ascea e Real Diano.

È stata una bella partita – ha dichiarato Salvatore Apicella, tornato alla Salerno Guiscards quest’anno dopo la scorsa stagione trascorsa in B con l’Alma Salerno – siamo scesi in campo con l’obiettivo di riscattare la sconfitta di Albanella e ci siamo riusciti. Avevamo tanta voglia di fare bene e l’abbiamo dimostrato con un’ottima prestazione. Avevamo bisogno di una gara così e sono contento per la squadra». Nel prossimo weekend, infine, i Foxes Five saranno di scena sul campo del Santa Cecilia.

SALERNO GUISCARDS- SAN RUFESE 4-0

SALERNO GUISCARDS: Minelli, De Conciliis, Vicinanza S., Barbato, Mutarelli, Campiglia, De Sio, D’Urso, Aufiero, Corbo, Apicella, Vicinanza I. All. Caserta

SAN RUFESE: Boffa, De Luca G., Sanseverino, Cono M., Cono I., De Luca A., D’Alto G., D’Alto M., Mangieri, D’Alto E.

ARBITRO: Amato di Battipaglia
MARCATORI: 4’pt su rigore Apicella, 27’pt Barbato, 1’st Vicinanza I., 10’st Campiglia
NOTE: Spettatori 50 circa. Recupero 0pt, 2’st