Il Giugliano batte 2-1 la Turris dopo una lunga battaglia: gol ed emozioni al “De Cristofaro”

Il Giugliano vince 2 a 1 contro la Turris al termine di una vibrante partita che ha visto entrambe le squadre darsi battaglia. La partita si è sbloccata dopo pochi minuti con una bella incursione di Balde, che ha portato la squadra di casa alla rete del vantaggio. Il pareggio corallino arriva poco dopo l’inizio del secondo tempo con la marcatura di Jallow. La partita resta equilibrata ma alla fine a spuntarla è il Giugliano, con un bel goal in ripartenza di Salvemini. Con questa vittoria i gialloblù proseguono la scalata verso la zona playoff.

Parte forte il Giugliano che al quinto minuto sblocca il risultato: Balde batte Pagno con un tiro deviato in porta da Cocetta. Al 6′ ancora occasione per il Giugliano con De Rosa che tira ma il portiere ribatte, sul ribaltamento di fronte pericolosa la Turris. Partita vivace in queste fasi iniziali. Al 7′ Ciuferri si accentra e prova il tiro, il portiere blocca in scioltezza. Al 12′ timida reazione della Turris con la conclusione di Jallow centrale. Al 24′ tiro di Valdesi che finisce alto sopra la traversa. Al 28′ Maselli prova il tiro da fuori area deviato in angolo. Al 35′ Cargnelutti si accentra, tiro debole. I padroni di casa provano a raddoppiare creando pericoli alla difesa avversaria. Al 39′ tiro cross di Ciuferri che scheggia la traversa e termina sul fondo. La Turris prova a rendersi pericolosa in mischia senza però trovare il goal.

In avvio di ripresa arriva il pari di Jallow che, sottoporta, supera il portiere Russo. Al 3′ colpo di testa preciso di Caldore, che riporta avanti il Giugliano, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Ritmo che continua ad essere alto. Al 21′ si fa vedere la Turris, tiro defilato di Giannone troppo facile per il portiere. Poche occasioni in questa fase di gioco. Al 25′ grande opportunità non sfruttata da Romano che tira centrale. Al 27′ si riporta avanti il Giugliano con un diagonale preciso di Salvemini che batte l’incolpevole portiere avversario. La Turris prova a rientrare in partita ma non riesce a creare opportunità concrete da goal. Al 44′ D’Auria centra la traversa, fallendo l’occasione per pareggiare il match. Il Giugliano si aggiudica la vittoria per 2 a 1.

GIUGLIANO: Russo, Yabre, Romano (78′ Giorgione), De Rosa (64′ Gladestony), Salvemini (86′ Oviszach), Valdesi (64′ Menna), Caldore, Cargnelutti, Ciuferri, Balde (78′ Di Dio), Maselli. All. Bertotto

TURRIS: Pagno, Esempio, Franco (83′ De Felice), Cocetta (68′ Maestrelli), Giannone (52′ Pavone), Nocerino (68′ D’Auria), Scaccabarozzi, Jallow (83′ Maniero), Panelli, Nicolao, Siega. All. Menichini

RETI: 5′ Balde, 73′ Salvemini (G) – 46′ Jallow (T)

AMMONIZIONI: Yabre, Maselli (G) – Cocetta (T)

ARBITRO: Bordin di Bassano del Grappa – ass. Dell’Orco di Policoro e El Filali di Alessandria. Quarto ufficiale: Castellone di Napoli