Il Benevento punta su Caserta, ai dettagli l’accordo col Perugia

Fabio Caserta, attuale allenatore del Perugia, è il primo nome della dirigenza campana per sostituire Filippo Inzaghi; i contatti tra club ed allenatore non sono stati ancora avviati, ma il discorso è solo rimandato ai prossimi giorni. Il club perugino, però, non vuole perdere il suo traghettatore. Infatti la società umbra ha chiesto un indennizzo di 500mila euro al club di Vigorito per poter contattare il tecnico. Nelle prossime ore ci saranno dei nuovi contatti tra le parti e si valuterà il futuro dell’allenatore.

Il Perugia si tiene stretto Caserta dato che ha chiuso al primo posto il campionato di Serie C (girone B) totalizzando ben 79 punti e conquistando la promozione nella serie cadetta. Infatti il contratto del tecnico con il club prevedeva il rinnovo automatico in caso di promozione, ma se l’ex centrocampista volesse cambiare aria, allora la società di Santopadre si troverebbe costretta a fare un passo indietro.

Da qui si era creato uno spaccato, una sorta di tira e molla che potrebbe presto arrivare ad un punto di svolta. Infatti, secondo indiscrezioni di mercato, pare che il club sannita sia ormai ai dettagli per liberare il tecnico dal contratto col Perugia, per poi ufficializzarlo in giallorosso.