Gudaganuolo ai tifosi della Puteolana: “Meritate tranquillità, in bocca al lupo, ma non è un addio”

La querelle tra Roberto Guadagnuolo e Emanuele Casapulla sembra essersi spenta già sul nascere. Dopo aver espresso la volontà di acquisire la Puteolana, Guadagnuolo ha deciso di rispondere a Casapulla, che in lungo comunicato diramato nella giornata di ieri ha rimandato al mittente la proposta di vendita del titolo della società flegrea.

“Non abbiamo intenzione di vendere” – si legge nel titolo, con perentorietà, ma soprattutto con disappunto nei confronti di chi nel recente passato ha salvato la Puteolana dalla sparizione assicurata. “Non voglio creare polemiche – risponde l’ex capitano dei flegrei – volevo  solo portare tranquillità ad una pizza che mi è rimasta nel cuore. Non ho nessuna intenzione di creare tensioni nella tifoseria, piuttosto auguro in bocca al lupo alla Puteolana per la stagione che sta per iniziare. La mia proposta di acquisizione del titolo è stata respinta al mittente, anzi non siamo neanche stati presi in considerazione. A questo punto mi sembra giusto defilarci e restituire l’intera concentrazione al nostro progetto Sporting Barra. Assicuro però una cosa, questo non è un addio, ma solo un arrivederci”.