Gladiator. Al via il campionato Juniores, Santonastaso: “Entusiasti come la prima volta”

Sabato pomeriggio alle 16 inizierà il campionato della juniores nazionale del Gladiator. Per i ragazzi di mister Clemente Santonastaso si prospetta una stagione che rappresenta l’inizio di un percorso di crescita. Partiamo con l’entusiasmo e lo spirito della prima volta ‚Äì dice lo stesso allenatore. Siamo una società giovane che ha voglia di fare, di costruire e programmare. Abbiamo voglia di fare bene con una squadra giovane composta da 2002 e 2003 e questa è stata una scelta ponderata perch√© vogliamo investire su questi ragazzi che poi si potranno ritrovare in prima squadra la prossima estate. Avvio non certo semplicissimo sabato al ‚ÄòGiraud’ contro il Savoia: Una sfida affascinante contro un avversario blasonato che come il Gladiator ha un passato importante. Noi siamo pronti per affrontarli senza alcun timore. Un settore giovanile nerazzurro che si prepara ad aprire un nuovo ciclo: Il nostro intento è quello di costruire un qualcosa a lungo termine, duraturo negli anni. Vogliamo migliorare giorno dopo giorno e questi ragazzi hanno i mezzi per farlo onorando la maglia che indossano. Bisogna dire grazie ai presidenti Aveta e De Felice perch√© ci hanno messo nelle condizioni di lavorare con la massima serenità senza farci mancare nulla sotto ogni punto di vista. L’obiettivo è quello di portare il maggior numero di ragazzi in prima squadra ed è chiaro che la vittoria sarà una conseguenza del lavoro e non è certo l’obiettivo dichiarato.

In piena fibrillazione per il debutto in campionato il responsabile del settore giovanile Gaetano Di Monaco che afferma: “Ringrazio la Società Gladiator, nelle persone dei Presidenti Aveta e De Felice, per avermi confermato per il terzo anno consecutivo nell’incarico di responsabile del settore giovanile. Dopo i buoni risultati ottenuti l’anno scorso con le squadre giovanili, con Clemente Santonastaso ci siamo messi subito al lavoro per allestire una rosa competitiva per la juniores nazionale, che deve preparare i futuri calciatori da inserire nell’organico della prima squadra. Sono arrivati ragazzi di qualità provenienti da settori giovanili di società professionistiche e da scuole calcio del casertano e del napoletano. E’ stata fatta la scelta di disputare il campionato juniores nazionale con ragazzi sotto età nati nel 2002 e 2003, che si stanno allenando con impegno e professionalità, palesando già miglioramenti e gioco di squadra sotto la guida tecnica dell’allenatore. Sono soddisfatto del lavoro sinora svolto da tutto lo staff tecnico e sono fiducioso per questa nuova avventura che ci accingiamo ad affrontare, con il debutto in campionato domani al Giraud di Torre Annunziata contro il Savoia. L’inizio di campionato non è mai semplice, a prescindere dagli avversari che incontri. E’ sempre un’incognita per tutti e lo sarà anche per noi, che siamo una squadra all’inizio di un percorso”.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA A.S.D. GLADIATOR 1924

Condividi