GeVi Napoli. Arriva Totè, un addio all’orizzonte?

“La Generazione Vincente Napoli Basket comunica di aver ingaggiato il centro Leonardo Totè. Il nuovo giocatore azzurro ha siglato un contratto fino al termine della stagione 2022-2023.

Classe 1997, nato a Negrar di Val Policella (VR), Totè è un pivot di 211 centimetri per 110 Kg, tra i lunghi più talentuosi e promettenti del panorama cestistico italiano.

Dopo la trafila nel settore giovanile prima nella Scaligera Verona e successivamente con l’Umana Reyer Venezia, Totè debutta in Serie A2 con la maglia della Leonessa Brescia, nella stagione 2015-2016. Successivamente gioca due campionati con Verona, sempre in Serie A2. Nel 2018-2019, il nuovo giocatore della Gevi è protagonista di un’ottima stagione a Jesi dove, nel girone Est di A2, realizza 13.6 punti di media e 7.1 rimbalzi.

Nel 2019-2020 Totè debutta in Serie A giocando con Pesaro confermandosi su ottimi livelli, chiudendo la stagione con 9.5 punti e 6 rimbalzi per gara. Nel 2020 il lungo della Gevi si trasferisce alla Fortitudo Bologna dove termina la prima stagione con 8.6 punti e 3.3 rimbalzi per partita. Dopo una parentesi a Bilbao, nel massimo campionato spagnolo, Totè ha disputato la prima parte della stagione ancora in Fortitudo Bologna, per lui 9.7 punti per partita e 4.3 rimbalzi.

Il nuovo giocatore partenopeo è tra i protagonisti anche in nazionale. Dopo aver giocato in tutte le selezioni giovanili, Totè è stato tra i giocatori convocati da Coach Romeo Sacchetti per le qualificazioni della nazionale sia per gli europei che per i mondiali”.


Con questo comunicato il Napoli Basket ufficializza l’arrivo di Totè all’ombra del Vesuvio. Il suo annuncio potrebbe potare all’addio di Eric Lombardi, classe 1993 cercato in A2 da Cantù, ma adanche da altre squadre da vertice.

Tote Leonardo
Foto Ciamillo-Castoria

Fonte foto: NbaPassion.com