Futsal Coppa Italia U21. Futsal Bisceglie eliminato ai rigori dal Giovinazzo

BISCEGLIE – Termina ai sessantaquattresimi di finale l’avventura del Futsal Bisceglie under 21 nella Coppa Italia di categoria, eliminato dal Giovinazzo ai calci di rigore, dopo una partita interminabile con i tempi supplementari conclusi sul 5-5.

Partita molto equilibrata con i padroni di casa contratti che si scuotono dopo il palo colpito da Ignomiriello all’ottavo minuto. Futsal Bisceglie in vantaggio al 15′ con il solito De Cillis, artefice di un bel tiro potente dalla distanza che batte L. De Liso. Passano tre minuti e gli ospiti pareggiano con M. De Liso che approfitta di un errore di Ruggieri siglando il momentaneo 1-1. Nella ripresa il Futsal Bisceglie si riporta nuovamente avanti con De Cillis, lesto a finalizzare l’assist di De Gennaro. L’ex Nettuno va vicino alla tripletta personale ma il palo gli respinge la conclusione. Il legno sveglia il Giovinazzo che ribalta la situazione in meno di sessanta secondi con Lasorsa. Il Futsal Bisceglie cerca la rete del pareggio con De Gennaro che coglie il palo. Gli ospiti invece, dapprima colgono la traversa con M. De Liso e successivamente calano il poker con Andriano. Il Futsal Bisceglie accorcia le distanze all’11’53” con De Cillis che subito dopo centra una clamorosa traversa. I ragazzi di Valente alzano notevolmente il baricentro e trovano l’agognato 4-4 al 14’27” con un bolide su punizione di De Gennaro.

I tempi supplementari continuano a regalare emozioni. Al 2′ del primo tempo supplementare il Futsal Bisceglie capovolge il risultato grazie al tap-in di De Cillis, mentre trenta secondi dopo l’inizio del secondo tempo, il Giovinazzo perviene al pareggio grazie a M. De Liso, lasciato incredibilmente indisturbato dai nerazzurri, gelando cos√¨ il Paladolmen. A 50 secondi dal termine delle ostilità, il Futsal Bisceglie ha l’occasione per riportarsi nuovamente in vantaggio con De Gennaro su tiro libero, ma l’ex Modugno manda fuori. Si va cos√¨ ai rigori dove l’errore di Natale Di Benedetto risulta decisivo ai fini della qualificazione. Futsal Bisceglie che approfitterà della sosta del girone, domenica 10 novembre, per ricaricare le batterie. Per vedere nuovamente in campo i ragazzi di mister Valente, bisognerà aspettare domenica 17 quando i nerazzurri affronteranno nuovamente il Giovinazzo, nella gara valevole per la quinta giornata di campionato.

FUTSAL BISCEGLIE- GIOVINAZZO: 9-10 d.c.r. (5-5 d.t.s.) (4-4) (1-1)

Futsal Bisceglie: Palermo, Belgiovine, Losito, Di Pilato, N. Di Benedetto, Cassanelli, Di Liddo, S. Di Benedetto, De Cillis, De Gennaro, Ruggieri, Sinigaglia. All: Valente

Giovinazzo: L. De Liso, Tridente, Cassano, Mitrotta, Andriano, De Lucia, M. De Liso, Ignomiriello, Berardi, Lasorsa, De Palma, Mastrototaro. All: Faele

Arbitro: Chiariello (Barletta)

Marcatori: 15’13” De Cillis (B), 18’53” M. De Liso (G) del p.t.; 2’01” De Cillis (B), 3’53’ e 4’35’ Lasorsa (G), 9’58” Andriano (G), 11’53” De Cillis (B), 14’27” De Gennaro (B) del s.t.; 2’06” De Cillis (B) del p.t.s.; 00’30” M. De Liso (G) del s.t.s.

Ammoniti: De Cillis (B), Lasorsa (G), De Gennaro (B), Cassanelli (B),

Tiri liberi: 0/1; 0/0

Sequenza rigori: N. Di Benedetto (B) fuori, Ignomiriello (G) gol, S. Di Benedetto (B) gol, Berardi (G) gol, Di Liddo (B) gol, M. De Liso (G) gol, De Cillis (B) gol, Lasorsa (G) gol, Sinigaglia (B) gol, De Palma (G) gol

Ufficio stampa Asd Futsal Bisceglie

Foto: Nicola Mastrototaro

Condividi