Futsal Bisceglie. Il dg Abbattista: “Partiti col freno a mano tirato”

BISCEGLIE ‚Äì Settimana di lavoro appena cominciata in casa Futsal Bisceglie, che dopo la beffa di sabato scorso ha ricominciato a lavorare in vista del terzo impegno stagionale in quel di Salandra, ospite del Matera. In casa neroazzurra più che la condizione atletica c’è da recuperare quella psicologica, con una squadra che dopo due partite dominate si ritrova con un pugno di mosche in mano.

Siamo partiti con il freno a mano tirato ‚Äì commenta il direttore generale Niki Abbattista ‚Äì in questo inizio di campionato. Sia a Giovinazzo che sabato scorso contro il Marcianise abbiamo condotto il gioco per gran parte del tempo, ma non abbiamo concretizzato a dovere. I nostri avversari si sono chiusi in difesa aspettando il varco giusto per ripartire e ci hanno punito oltre i nostri demeriti. Certo giocare con squadre che si arroccano in difesa non è facilissimo, ma dobbiamo trovare la chiave giusta per scardinare qualsiasi tipo di soluzione difensiva che si presenti davanti a noi. Bisogna anche dire che in momenti come questi se la fortuna ti arride un attimo tutto può cambiare, noi invece sabato abbiamo colpito quattro legni e tirato in porta tantissime volte, trovando un grande portiere come Guerra. Se poi gli episodi arbitrali, vedi la netta spinta di Gigliofiorito a Pedone in occasione del vantaggio ospite, non vengono valutati giustamente allora tutto si complica maledettamente.

Gli episodi hanno il loro peso specifico nell’arco di una gara ed influiscono anche sulla psiche dei calcettisti, tanto da innervosirli: Ci sta che i ragazzi, sotto di un gol viziato da un fallo, non siano del tutto calmissimi ‚Äì afferma Abbattista ‚Äì ma in vita mia non ho mai visto cambiare una decisione arbitrale dopo le proteste dei calcettisti, anzi il direttore di gara spesso si indispettisce maggiormente. Bisogna rimanere calmi, evitare cartellini inutili e mostrare fair play in campo. Il campionato è lungo, ci sono tantissime gare da giocare e sono convinto che sin da sabato prossimo rialzeremo la testa e cominceremo a correre.

Ufficio stampa Asd Futsal Bisceglie

Condividi