Futsal Barletta. Prova di carattere, il derby è biancorosso

I sostenitori biancorossi si attendevano una prova di carattere e un’immediata riscossa dopo il brutto avvio di stagione e sono stati certamente accontentati.

I ragazzi di mister Ferrazzano infatti offrono una prova maiuscola e si aggiudicano l’attesissimo derby cittadino contro il Barletta C5 con il punteggio di 7-2.

Prima di analizzare gli aspetti tecnici del match non si può far a meno di sottolineare la massiccia presenza di pubblico al Paladisfida, che ha fatto da cornice ad uno degli eventi sportivi più belli e attesi per la Città della Disfida. Al di là dei risultati, è sempre un motivo di orgoglio e soddisfazione riuscire ad attirare circa 1000 spettatori per una partita di calcio a 5.

LA CRONACA: in avvio di gara mister Ferrazzano manda in campo il quintetto composto da Scatamacchia tra i pali, Chiariello, Falco, capitan Borraccino e Vivaldo.

Dall’altra parte coach Dibenedetto opta per Stella, Bizzoca, Severino, Capacchione e Calamita come terminale offensivo.

Parte fortissimo la Futsal Barletta, che dopo soli 20″ di gioco si porta in vantaggio con Falco, abile a driblare un avversario al limite dell’area prima di superare Stella.

Segue una fase di gioco molto confusa, nel quale Borraccino & company cercano di amministrare il piccolo vantaggio accumulato e con gli avversari che non riescono quasi mai a impensierire Scatamacchia.

Tuttavia negli ultimi 5 minuti della prima frazione di gioco accade di tutto: al 15′ Chiariello raddoppia per la Futsal Barletta con una bella ripartenza, ma dopo una manciata di secondi Calamita dimezza lo svantaggio con una bella stoccata dal limite dell’area.

Ma Fabio Falco è in giornata di grazia e prima della fine dell primo tempo realizza le due reti che porta il parziale sul 4-1.

Nella seconda frazione di gioco i ragazzi di Ferrazzano provano a mettere definitivamente i tre punti in cassaforte.

Dopo soli tre minuti di gioco Chiariello porta i suoi sul +4 al termine di una bella azione personale, ma Calamita non ci sta e subito dopo accorcia nuovamente le distanze con una deviazione ravvicinata. Ma è solo un fuoco di paglia in quanto al quarto minuto un incontenibile Falco cala il poker personale che spegne ogni velleità di rimonta da parte dei ragazzi di Dibenedetto.

Nel finale di gara c’è gloria anche per capitan Borraccino, che dopo aver ricevuto palla da Scatamacchia supera Capuano subentrato a Stella e appoggia in rete la palla del definitivo 7-2.

Con questa bella vittoria la Futsal Barletta scavalca proprio il Barletta Calcio a 5, portandosi in settima posizione a quota 6.

Sabato prossimo i ragazzi di Ferrazzano sono attesi a Giovinazzo per dimostrare che il periodo nero è ormai definitivamente alle spalle.

Futsal Barletta-Barletta C5: 7-2 (p.t. 4-1)

Futsal Barletta: Scatamacchia, Ricco, Sciascia, Chiariello, Falco, Vivaldo, Salvemini, Somma, Leggio, Borraccino, Iodice, Rociola. Allenatore: Ferrazzano

Barletta C5: Stella, Lattanzio, Calabrese, D’Onofrio, Bizzoca, Caporusso, Cagia, Montenegro, Calamita, Severino, Capacchione, Capuano. Allenatore: Dibenedetto

Arbitri: Massimo Tiberio (Teramo), Natale Mazzone (Imola)

Marcatori: 1′ Falco, 15′ Chiariello, 16′ Calamita, 18′ Falco, 19′ Falco. 2¬∞tempo: 2′ Chiariello, 3′ Calamita, 4′ Falco, 15′ Borraccino

Ammoniti: Caporusso, Capacchione, Calamita. Espulso: Dibenedetto nell’intervallo per proteste

Note: 1000 spettatori circa

Michele Porcella Addetto Stampa Asd Futsal Barletta

Condividi