Frattamaggiore. Celiento, dopo quattro anni di nuovo nerostellato: “Il mio ritorno è dovuto a forti motivazioni”

Le indiscrezioni sono diventate realtá, da pochissimi minuti Marzio Celiento è un nuovo giocatore del Frattamaggiore Calcio. Un colpo importante, testimone della volontá della famiglia Guarino di riportare i nerostellati nel calcio che conta. Celiento lascia la Turris dopo due stagioni giocate ad alti livelli, condite con reti, assist e giocate preziose.

Riportiamo il comunicato ufficiale col quale la societá di Frattamaggiore ha annunciato il colpo.

La Frattese Calcio 1928 comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo per le prestazioni sportive di Marzio Celiento. Si tratta di un ritorno di fiamma per il talentuoso esterno offensivo, che riabbraccia i colori nerostellati a distanza di quattro anni dall’ultima volta. Reduce dalla promozione in Lega Pro con la Turris, il “Marziano” ha ceduto alle avances della compagine di patron Guarino, poichè crede fortemente nel progetto tecnico ed intende raggiungere ottimi risultati con la stella cucita sul petto. D’altronde Celiento è un beniamino della tifoseria nerostellata, che non dimentica le sue gesta in campo ed il forte attaccamento alla maglia. Dunque la Frattese inizia ad allestire la rosa per la stagione che verrà nel migliore dei modi, assicurandosi un top player di assoluto valore. L’avvento di Celiento, ben coordinato dal Team Manager Raffaele Bassolino, dimostra la volontà da parte della società di disputare un’annata ad alti livelli, regalando emozioni e soddisfazioni alla piazza.

MARZIO CELIENTO – Esterno offensivo classe ’89, muove i suoi primi passi nel mondo del calcio con il Giugliano, disputando la stagione 2007/’08 in Serie D. Dopo aver lasciato i tigrotti, milita tra le fila di Chieti, Pianura e Turris in quarta serie. Nel 2010 passa alla Boys Caivanese, squadra della sua città, in Promozione ed in tre anni realizza oltre 30 reti. Con i gialloverdi si mette in mostra ed offre prestazioni di spessore, attirando l’attenzione della Frattese. I nerostellati lo acquistano nel 2012 e Celiento non tradisce le aspettative: centra due promozioni consecutive, trionfando in sesta serie ed in Eccellenza con 19 goal all’attivo. Il biennio 2014-2016 in Serie D segna la sua definitiva consacrazione all’ombra del “P. Ianniello”: mette a segno 29 reti ed è un vero incubo per le difese avversarie. Le sue sterzate, le sue conclusioni a giro e la sua tecnica sopraffina spingono Frattamaggiore ad un passo dalla Lega Pro, sfumata in finale play-off. Nel 2016 termina il suo ciclo a tinte nerostellate e raggiunge la Paganese in Serie C. La parentesi con gli azzurri, tuttavia, dura poco e l’esterno torna in quarta serie, indossando le casacche di Cavese e Cassino. Due anni fa arriva un’altra svolta nella sua carriera: si trasferisce alla Turris e torna ad esprimersi ad alti livelli. In due anni totalizza 16 reti e 27 assists, riuscendo nell’annata, conclusa anzitempo a causa del Covid-19, a conquistare la Lega Pro. Ora le strade di Celiento e della Frattese si incontrano nuovamente: passano gli anni, ma la passione ed il legame sono rimasti invariati. Non resta che attendere l’inizio della prossima stagione, iniziando ad immaginare il “Marziano” in maglia nerostellata!

Di seguito riportate alcune sue dichiarazioni a caldo dopo la firma sul contratto:
“Il mio ritorno alla Frattese è dovuto a motivazioni forti, che mi hanno spinto ad accettare questa sfida. Ho condiviso grandi gioie a livello calcistico con la piazza di Frattamaggiore ed intendo riviverle. Ringrazio patron Adamo Guarino e suo figlio Raffaele per aver creduto fortemente in me e per aver fatto in modo che io tornassi.
Il progetto è ambizioso e molto importante. Vengo per terminare quello che ho iniziato anni a dietro. Ho vinto due campionati in maglia nerostellata, ma mi manca vincere la quarta serie per approdare tra i Pro con la Frattese. Questo è il mio sogno e spero che potrò esaudirlo. Mi impegnerò al massimo per togliermi tante soddisfazioni”.

Pasquale Porzio
Asd Frattamaggiore Calcio

Condividi