Flegrea. Nuzzo firma: “Qui c’è fiducia nei giovani”

Tommaso Nuzzo è nuovo giocatore della Flegrea. Laterale, classe ’97, vanta una notevole esperienza in campo nazionale e regionale. Cresce nei Leoni Acerra e conquista i cuori della dirigenza del Lollo Caffè Napoli, in azzurro disputa l’Under 19. Il rientro in oronero, poi nel 2019 arriva la chiamata del Real San Giuseppe con cui solleva la Coppa Campania U21 a San Sebastiano al Vesuvio mentre la fase interregionale si interromperà in semifinale.
Conclusasi l’avventura in gialloblù torna di nuovo ad Acerra coi Leoni e successivamente si divide in C2 tra Atletico Tigre Casalnuovo e Real Acerra nell’annata appena terminata.
“Questo club ha fiducia nei giovani e questa è stata la motivazione principale che mi ha spinto a dire di sì – così Nuzzo. – Il progetto è di assoluto rilievo, voglio dare il massimo e consacrarmi definitivamente. Dovremo ragionare nel modo giusto, gara dopo gara, solo così potremo tagliare traguardi importanti. Non mi risparmierò nemmeno un secondo, dovrà essere questa la mentalità di cui tutto il gruppo dovrà appropriarsi”.
“Le nostre idee si stanno formalizzando sull’avere un binomio composto da giovani e calcettisti navigati – le parole del team manager Haesse – e la scelta di Tommaso è perfetta in questo senso. Ci darà decisamente una grossa mano, visto che vanta una lunga trafila in competizioni di livello. Al mister Gagliotta il compito di inserirlo nel suo scacchiere”.