Final Six World Grand Prix. Azzurre sconfitte 0-3 dal Brasile

Nella terza giornata della Final Six del World Grand Prix le azzurre di Marco Mencarelli sono state battute nettamente dalle campionesse olimpiche brasiliane 3-0 (25-16, 26-24, 25-11). Troppo forti le sudamericane che ad eccezione del secondo set, hanno sempre tenuto in mano la gara. Qualche rimpianto per la seconda frazione quando l’Italia ha sprecato un set point, prima che le brasiliane s’imponessero ai vantaggi. Le ragazze di Ze’ Roberto sono state superiori in ogni fondamentale, sfruttando soprattutto meglio sia la battuta (13 aces a 3) che il muro (14 a 4). Le azzurre invece hanno sofferto in ricezione e non sono riuscite di conseguenza a sviluppare il proprio gioco. Migliore marcatrice dell’incontro e’ stata la centrale verdeoro Thaisa, con 16 punti, mentre sul fronte azzurro da segnalare i 13 punti di Diouf.

Domani l’Italia provera’ a riscattarsi nella penultima partita contro la nazionale statunitense, che e’ ferma ancora a 0 punti, dopo esser stata sconfitta dalla Cina 3-0 (25-21, 25-22,25-17). Nel terzo incontro di giornata la Serbia ha superato il Giappone 3-0 (25-22, 25-17, 25-19).Nella gara odierna come formazione iniziale il ct Mencarelli ha schierato Signorile-Diouf in diagonale, schiacciatrici Sorokaite e Bosetti, al centro Guiggi-Folie, libero Gennari. Fuori per turnover Arrighetti e Costagrande. Il primo set ha visto subito un avvio migliore del Brasile che spinto da Thaisa si e’ portato al comando. La macchina da punti brasiliana ha funzionato alla perfezione, l’Italia invece non e’ riuscita mai ad avvicinarsi e ha ceduto per 16-25.

Condividi