FC San Giorgio, manita al Bonea: -3 dal primo posto

Succede quasi tutto nella prima frazione al “Chiavelli” di San Giorgio, dove questo pomeriggio è andata in scena la sfida tra il Football Club di mister Francesca e il Bonea, valida per l’undicesima giornata del girone A del campionato di Terza Categoria.
Risultato mai in discussione per un San Giorgio da subito padrone del campo, nonostante le diverse assenze nell’undici titolare, a cominciare dal numero uno Bernardo sostituito egregiamente da Carmine Vece.
Partono forte i gold-black che all’ottavo vanno già vicini al vantaggio: lancio di capitan Zampetti per Reale, il tiro dell’attaccante viene respinto dall’estremo difensore ospite. Passa solo un minuto e il San Giorgio si fa di nuovo vivo in avanti: questa volta è Vernacchio a cercare la via della rete ma la palla esce di poco fuori. Il vantaggio è, però, nell’aria e si concretizza al 10′: punizione di De Matteo dalla destra, impatta Iarrobino, sulla respinta del portiere il più lesto è proprio capitan Zampetti che gonfia la rete per l’1-0.
Il vantaggio lancia definitivamente gli uomini di Francesca che prima della mezz’ora (al 25′ e al 28′) trovano altre due volte il gol: prima con Reale che è bravo a insaccare su un cross di Vernacchio e, poi, con Iarrobino che conclude al meglio un’azione imbastita da De Matteo e Fonzo.
Lo slancio dei padroni di casa non si arresta nemmeno sul 3-0: al 34′ è ancora bomber Reale a mettere la firma sul tabellino realizzando, grazie all’assist di un ottimo De Matteo, il gol del 4-0, il secondo personale.
Nel secondo tempo la partita, complice il risultato e il campo pesante dovuto alle piogge dei giorni scorsi, diminuisce di intensità. In un paio di occasioni il Bonea tenta il jolly dalla distanza ma Vece fa buona guardia. La risposta del San Giorgio non si fa attendere e dopo un paio di tentativi non concretizzati al meglio, la squadra di Francesca serve il pokerissimo con De Matteo che chiude in rete una bella combinazione sulla fascia destra eseguita da Diego e Domenico Fonzo per il definitivo 5-0.
Successo fondamentale quello odierno per il Football Club che approfitta al meglio del mezzo passo falso del Durazzano fermato sullo 0-0 sul campo dello Sporting Cerreto. Grazie ai tre punti odierni, dunque, la compagine del presidente Campana chiude il girone di andata al secondo posto e rosicchia due punti alla capolista, accorciando verso il primo posto che ora dista solo tre punti (26punti per il Durazzano e 23 per il San Giorgio).
La corsa verso la promozione diretta, quindi, prosegue: ora la prossima settimana al Chiavelli arriverà il Calvi per la prima giornata del girone di ritorno.