Faiano. Pepe di rigore evita la sconfitta con la Battipagliese

BATTIPAGLIA (SA) ‚Äì Termina in pareggio la gara d’esordio di Coppa Italia Dilettanti tra Battipagliese e Faiano. Una gara sostanzialmente equilibrata, tuttavia per quanto mostrato in campo, specie nel primo tempo, la squadra di Turco avrebbe meritato qualcosina in più. Zebrette e faianesi scendono in campo con formazioni rinnovate rispetto allo scorso anno. Una gara, quindi, che serve molto da test per entrambi gli allenatori, per verificare finalmente il lavoro svolto nei giorni di ritiro. Mostra subito trame positive il Faiano, che si rende pericoloso subito con Martinelli (tiro fuori) e con Rapolo, botta da fuori parata da Spicuzza. Al 26′ il neo-acquisto Russomanno colpisce il palo colpendo di testa, mentre Pepe prova a rendersi insidioso su punizione senza successo. A pochi minuti dal termine prima occasione per i padroni di casa col neo-entrato Di Lillo, Amabile c’è. Otto minuti della ripresa ed è Martinangelo a insidiare Spicuzza: azione personale sulla sinistra, diagonale basso col portiere locale che non si fa sorprendere dalla traiettoria della palla. Poco dopo Giordano di testa sugli sviluppi di un corner tira verso la porta, Spicuzza para. Al 17′ è il classe 2002 Somma, appena entrato, a rendere la vita difficile alla difesa battipagliese, colpo di testa parato dal portiere. Al minuto 26 passa in vantaggio la squadra bianconera: Tenneriello, servito da Giannattasio, prende palla sulla sinistra, entra in area e batte con un rasoterra Amabile. La gioia dura poco: dopo pochi secondi Manzi commette fallo in area su Giordano, l’arbitra indica il dischetto ed espelle il difensore per doppio giallo. Sulla palla si porta Pepe: la prima conclusione, a rete, viene annullata per irregolarità dei calciatori alle spalle del centrocampista poco prima della battuta; la seconda conclusione è quella buona, che vede la palla insaccarsi per la seconda volta alle spalle di Spicuzza per il pareggio biancoverde. I ritmi scendono vistosamente, con le due squadre che sembrano accontentarsi di un punto a testa in questa prima sfida del gironcino a tre. Nel prossimo incontro, mercoled√¨ prossimo, il Faiano ospita l’Eclanese: con una vittoria, la formazione di Turco potrebbe portarsi in testa a quattro punti in attesa dell’ultima sfida tra Eclanese e Battipagliese.

TABELLINO

BATTIPAGLIESE: Spicuzza, Anzalone 00 (32’p.t. Di Lillo 01), Troisi 02, Lopetrone, Russo, Manzi, Formisano (dal 32’s.t. Consiglio), Sansone 01, Delle Donne (16’s.t. Tenneriello), Giannattasio ( 32’s.t. Toscano 00), Mejri. A disposizione: Farina 01, Cifariello 01, Ciacco 02, Esposito 01, Falco 01. All.: Viscido

FAIANO: Amabile, Russomando 01 (6’s.t. Somma 02), Martinangelo, Pepe (42’s.t. Erra L.), Lenci, Di Giacomo, Rapolo (20’s.t. Maisto), Giordano, Russomanno (6’s.t. Ruggiero), Martinelli 00 (45’s.t. Erra C. 02), Liberto 01. A disposizione: Ginolfi, Carletti 02, Pellegrino 01, Contente 00. All.: Turco

ARBITRO: Maione di Ercolano | ASSISTENTI: De Rosa e Adinolfi di Salerno

RETI: 26’st Tenneriello (B), 29’st Pepe su rig. (F)

NOTE: Spettatori 300 circa. Ammoniti: Lopetrone, Giannattasio, Mejri, Russomando, Martinangelo e Lenci. Al 28’s.t. espulso Manzi (B) per doppia ammonizione. Angoli Battipagliese 0 ‚Äì 4 Faiano. Recuperi: 0′ – 4′.

Condividi