F1. Lotus, Boullier: “Partenza Raikkonen? Prima va risolto…”

La priorità è risolvere la situazione finanziaria e chiudere gli accordi con i nuovi potenziali investitori, poi la Lotus si concentrerà sul mercato piloti e sull’erede di Kimi Raikkonen, dall’anno prossimo di nuovo al volante di una Ferrari. Questa in sintesi l’intervista che il team principal della Lotus, Eric Boullier, ha concesso al sito Autosport. I due candidati principali alla sostituzione del finlandese sono Nico Hulkenberg e Felipe Massa, quest’ultimo proprio il pilota che farà posto a Raikkonen a Maranello. Non siamo riusciti a chiudere gli accordi prima che Kimi decidesse il suo futuro ‚Äì spiega Boullier -. Adesso sono concentrato sull’obiettivo di dare stabilità finanziaria al team per i prossimi 5 anni, il possibile accordo (con Infinity Racing, ndr) ci farà fare anche due passi in avanti in termini di fatturato. Dopo di che penseremo ai piloti per il prossimo anno, ma anche per il 2015, 2016 e 2017. Boullier spiega che non c‚Äòè motivo di credere che Romain Grosjean non sarà confermato nel 2014. Sarebbe un grave errore cambiare, ma deve proseguire su questi livelli, da 5 gare sta facendo bene e dando risultati, ma se è cos√¨ da 5 gare può farlo per le prossime 10 e per il resto della sua carriera ‚Äì ha spiegato Boullier -. Glielo auguro perchè secondo me ha un futuro luminoso davanti.