Europei Basket. Italia, parla Pianigiani: “In Europa ora tutti ci rispettano”

L’Italbasket si e’ guadagnata il rispetto di tutti nella prima fase degli Europei. Ora, gli azzurri del ct Simone Pianigiani vogliono continuare a stupire. Il secondo round del torneo comincia domani con la sfida contro i padroni di casa della Slovenia. ”Non siamo qui per caso e il campo ha detto che delle dodici formazioni arrivate a Lubiana non siamo l’ultima. Ora viene il difficile ma noi, in questi anni, abbiamo lavorato duramente non solo per arrivare a giocarci partite come quelle che ci attendono, ma anche e soprattutto per tornare ad essere stabilmente tra le prime squadre d’Europa”, dice Pianigiani nell’ultima giornata di break. Non sono mai stato pessimista o negativo circa il lavoro fatto da tutti i ragazzi e bastava vedere uno qualunque degli allenamenti che abbiamo fatto per capire l’impegno e la qualita’ che ci abbiamo messo. Ora siamo qui per fare quanta piu’ esperienza possibile. E’ chiaro che essere con le grandi potenze d’Europa non e’ che uno stimolo per noi per rimanerci il piu’ a lungo possibile e provare a tornarci ogni volta”, dice il commissario tecnico. Dall’inizio del torneo, l’Italia e’ riuscita a costruirsi una ‘reputazione’. ”Ci piace essere qui e ormai anche gli altri cominciano a guardarci diversamente rispetto ad appena dieci giorni fa. Volevamo guadagnarci questo rispetto e ci siamo riusciti innanzitutto con il lavoro duro, cosa che alla fine ha pagato con ottimi risultati l’anno scorso e nella prima parte di questa competizione”, afferma.

adnkronos.com

Condividi