Eccellenza. Girone B: Scafatese da cardiopalma, allungo Agropoli

Si è chiusa con le partite di oggi la diciannovesima giornata del campionato di Eccellenza. Andiamo a vedere cos’è successo sui campi.

La Scafatese trova la vittoria in una rocambolesca sfida contro il Solofra. Canarini sempre decisivi con i nuovi innesti. Ad aprire è Sperandeo che trova la doppietta con il gol del 56′. I gialloblù si impongono prima della fine del primo tempo con il risultato di 2-1. Oltre a Sperandeo in gol Roghi. Al 24′ accorcia Salvato. Nel secondo tempo allungano Siciliano e Sperandeo, ma la formazione di Contaldo rischia grosso nei minuti di recupero, quando al 91′ e al 92′ il Solofra sfiora il pareggio con Capaldo e Olimpo.

Poker anche dell’Agropoli impegnato nella sfida interna contro la Palmese. Un risultato che arriva in rimonta. Pavente al 17′ illude i rossoneri con il gol del momentaneo 0-1. Al 26′ Tandara impatta e nel secondo tempo segna il gol del sorpasso al 52′. Ci pensano, poi capitan Capozzoli e Masocco.

L’Audax Cervinara viene fermata sul 2-2 dal Faiano in una sfida da testa coda. Un botta e risposta iniziata nel finale di primo tempo, quando Befi, al 40′, rompe l’equilibrio. Nella ripresa, al 48′ Pellegrino impatta. Al 74′ i biancoverdi trovano la rimonta con un gol di Griesco al 71′. A cinque minuti dal 90′, però, Conti trova il gol che mantiene a galla i caudini.

Cristina Mariano

Condividi