Conf.Cup. Brasile-Spagna 3-0. Trionfo verdeoro, Furie rosse travolte

Al Maracanà il Brasile non dà scampo alla Spagna campione del mondo e d’Europa in carica. I padroni di casa si impongono per 3-0, grazie al gol iniziale di Fred (3′), poi al 44′ è Neymar a siglare il 2-0, e ancora Fred a inizio ripresa chiude la partita.

Nell’altra finale della giornata, quella di consolazione per il terzo posto, gli azzurri si impongono contro l’Uruguay di Cavani per 5-4 dopo i rigori. Stavolta Buffon para per tre volte il tiro dagli undici metri, dopo il 2-2 nei 120′ di partita. A siglare per gli azzurri Astorri e Diamanti, mentre i due gol della Celeste li ha realizzati entrambi Cavani.

Condividi