Cittadella-Salernitana. Tombolato stregato per i granata: i precedenti

La lunga pausa dovuta sia agli impegni delle nazionali che al riposo obbligato è finito, adesso la Salernitana può rituffarsi nella bagarre della Serie B. I granata di Setefano Colantuono torneranno ad esibirsi sabato pomeriggio alle ore 15:00 al Pier Cesare Tombolato contro il Cittadella di mister Roberto Venturato per la 14esima giornata del campionato cadetto. Una trasferta ostica, quindi, per la Salernitana, dopo la vittoria casalinga ottenuta due settimana ai danni dello Spezia (1-0). Sabato dovranno mettere in campo tanta grinta e spirito di sacrificio per porter si ulteriormente l’asticella, ma anche per sfatare il tabù Tombolato che ormai sembra perseguitare la Salernitana anno dopo anno.

I precedenti dei granata nella dimora del Cittadella, infatti, sono tutt’altro che positivi. Lo score è di 8 match disputati con 4 vittorie per i veneti, 3 pareggi ed appena un successo dei granata (12 gol messi a segno dal Cittadella, 8 siglati dalla Salernitana). L’unico trionfo della Salernitana in terra veneta risale alla stagione 2000/2001, match di Coppa Italia che il club granata riusc√¨ a far suo grazie alla rete di Di Michele. Quella gara fu il primo confronto tra Cittadella e Salernitana. Dopo la vittoria rimediata in Coppa Italia, il Tombolato per i granata è diventato tabula rasa.

I PRECEDENTI

Coppa Italia 2000/2001: Cittadella – Salernitana 0-1 (Di Michele)

Serie B 2000/2001: Cittadella – Salernitana 1-1 (Di Michele)

Serie B 2001/2002: Cittadella – Salernitana 4-4 (Arcadio, Vignaroli, Arcadio, Tedesco)

Serie C-1 2005/2006: Cittadella – Salernitana 2-1 (Princivalli)

Serie B 2008/2009: Cittadella – Salernitana 0-0

Serie B 2009/2010: Cittadella – Salernitana 1-0

Serie B 2016/2017: Cittadella – Salernitana 2-0

Serie B 2017/2018: Cittadella – Salernitana 2-1

(Pucino)