Città di Sant’Arpino, due schiaffi al Lacco Ameno: 2-1 al Papa

Il Città di Sant’Arpino batte la capolista Lacco Ameno e si rialza dopo due sconfitte consecutive.

Il racconto della gara
Minuto 11, primo squillo locale: Marziale va in progsressione, il suo tiro è debole, blocca Di Meglio. Al 20′ ancora Sant’Arpino: su imbucata di Puglisi, Minichino scappa, il tiro viene deviato in corner da Di Meglio in uscita. Al 23′ il Lacco Ameno: Lupoli risolve una tonnara pericolosa in area. Al 26′ 1-0 Sant’Arpino: Minichino di testa incrocia sul cross di Marziale. Al 31′ locali: il sinistro di Puglisi termina fuori.

Al 49′ gli ospiti in attacco: il colpo di testa di Riccio viene bloccato a terra da Crispino. Al 52′ Lacco Ameno vicino al pari: sul cross di Filosa è Riccio a spizzarla, la palla attraversa tutto lo specchio della porta senza trovare deviazioni vincenti. Al 55′ su imbucata di Puglisi è Del Prete a segnare il 2-0 ma l’arbitro annulla per offside inesistente. 61′, ospiti in attacco: il colpo di testa di Ferro è forte ma centrale, Crispino con una prodezza devia in corner. Al 64′ 2-0 Sant’Arpino: Del Prete su imbucata di Puglisi buca Di Meglio. Al 70′ gli ospiti: Filosa da fuori, a lato. Minuto 81, gol ospite: sul cross di Restituto è Riccio di testa a segnare. Al 96′ i locali: Saviano ne salta due ma fallisce il 3-1 davanti al portiere.

Il tabellino della gara
Città di Sant’Arpino(3-5-2): Crispino; Gambardella(c), De Luca, Lupoli; Mariniello, Puglisi(84’Fimiani – 91’Landolfo), Cacace, Marziale (62’Amadoro), Muzzica; Del Prete(69’Saviano), Minichino (93’Ebolo).
In panchina: Franzese, Esposito, Vitale, Barrow.
Allenatore: Raffaele Iazzetta.

Lacco Ameno(4-4-2): Di Meglio; Monti, Romano, Restituto, Tessitore; Del Deo(68’Verde), Filosa, Di Spigna, Iovene(c); Migliaccio (50’Capuano), Riccio.
In panchina: Petrone, Pascale, Miniello, Calise.
Allenatore: Aniello De Siano.

Reti: 26’Minichino(C), 64’Del Prete(C), 81’Riccio(L).
Ammoniti: Crispino(C), De Luca(C), Verde(L), Minichino(C), Fimiani(C).
Parziali: (1-0; 1-1).
Arbitro: Pietro Veneroso di Sapri (SA).
Stadio: V. Papa di Cardito (NA).