Città di Gragnano. Ginmarco Mascolo: “Tanta voglia di far bene e di mettermi in mostra”

Arrivato durante la finestra dicembrina del mercato Gianmarco Mascolo sta pian piano scalando le gerarchie all’interno della squadra gialloblè ritagliandosi sempre più spazio nelle rotazioni decise dal tecnico Maurizio Coppola. Esterno d’attacco dotato di grande tecnica e fantasia, Gianmarco ha tutte le qualità per infiammare i tifosi ed aiutare la squadra a centrare l’obiettivo stagionale.

Ciao Gianmarco! √à trascorsa oramai una settimana dal pareggio contro la Frattese. Come avete giudicato la prestazione all’interno dello spogliatoio?

√à stata una partita simile a tutte le nostre ultime, una prestazione tutto cuore e spirito di sacrificio. Purtroppo non stiamo raccogliendo per quanto meritiamo ma sono certo che arriverà presto il nostro momento. Mi auguro già domenica.

L’aver fermato in poco più di dieci giorni due delle prime tre della classe (Siracusa e Frattese ndr) vi ha dato ancora più consapevolezza dei vostri mezzi?

Sicuramente ci da tanta fiducia ma allo stesso tempo, come sottolineavo in precedenza, abbiamo conquistato meno punti di quanti ne avremmo meritati per il gioco espresso e le occasioni create. Significa che dobbiamo fare ancora qualcosa in più.

Domenica avete goduto di un turno di riposo prima di iniziare una serie di partite fondamentali in ottica salvezza.

Devo essere sincero, non amo molto le pause però ci siamo allenati al massimo e sappiamo che contro lo Scordia può essere la partita della svolta. Sono ultimi in classifica ma siamo consapevoli delle difficoltà che ci aspettano. Noi comunque, da squadra umile quale siamo, affrontiamo tutte le avversarie al massimo e raramente sbagliamo approccio, difatti siamo andati spesso in vantaggio. Dobbiamo riuscire a tenere questa concentrazione per tutti e novanta i minuti.

Contro la Frattese sei stato assente per via del rosso, esagerato, ricevuto contro la Vibonese. Quanta voglia hai di metterti di nuovo in gioco?

Ho davvero tanta voglia di fare bene e mettermi in mostra, mi piace essere protagonista e spero di esserlo anche qui a Gragnano come l’anno scorso a Padova. So che devo e posso dare di più e ci proverò già da domenica. Mi auguro di aiutare la squadra per regalare ai tifosi una gioia perch√© la meritano davvero. Forza Gragnano!

Ufficio Stampa Gragnano Calcio – Gennaro De Stefano