Ciclismo. Trofeo ‘Di Micco Bike’, ciclismo allievi protagonista il 5 giugno sulle strade di Crispano

Va definendosi nei particolari la prima edizione del Trofeo Di Micco Bike, la gara riservata alla categoria allievi che sta conoscendo in questi giorni un notevole fermento nella città di Crispano e dintorni, in grado di richiamare i migliori allievi del Sud Italia nel segno della passione per il ciclismo giovanile e dell’inappuntabile organizzazione messa in campo dalla Di Micco Bike.
Su iniziativa di Giuseppe Di Micco, vera anima della formazione giovanile in loco della Di Micco Bike-Aromi&Dolci, la gara nasce per volontà di dare una svolta alla città di Crispano in ambito sportivo e ciclistico, mettendo ancora più in risalto la scuola di ciclismo.
Per domenica 5 giugno, il circuito di gara è lungo 4,1 chilometri da ripetere 12 volte con l’attraversamento dei comuni di Cardito e di Caivano tanto che la manifestazione assume la denominazione di Giro dei Tre Comuni e l’intitolazione alla memoria di Raffaele Galante e Raffaele Santullo.
Una gara nella quale il sodalizio di Crispano crede fermamente con la consapevolezza che il rilancio dello sport giovanile e del territorio passa anche attraverso questo tipo di manifestazioni grazie alla volontà della Di Micco Bike in sinergia con le istituzioni e le associazioni (tra queste il club Napoli di Crispano, la Podistica Crispano e l’amministrazione comunale di Crispano con in testa il sindaco Antonio Barra) con l’obiettivo di guardare in ottica futura per portare la manifestazione ad assumere la qualifica di gara nazionale.

Luca Alò