Cavese. Ufficiale, nuova avventura per Marco Rosafio

Adesso è ufficiale, per Marco Rosafio inizia una nuova avventura. Dopo appena un anno alla corte dei blufonc√©, dove ha raccolto 32 presenze, 6 gol e 13 assist, l’attaccante classe 1994 saluta la Cavese del patron Massimiliano Santoriello.

L’ottima annata del calciatore di origini svizzere nel girone C di Serie C con la maglia degli aquilotti non è passata affatto inosservata. Molteplici i club interessati, ma la società più lesta a mettere le mani sul talento cresciuto nel settore giovanile del Lecce è stato il Cittadella.

Il club veneto, uscito sconfitto dalla finale playoff di B contro l’Hellas Verona, ha strappato ai metelliani il gioiellino ex Juve Stabia, piazzando il suo primo colpo di questa sessione estiva di calciomercato. A rendere ufficiale il passaggio dalla Cavese al Cittadella dell’attaccante nativo di Chur è lo stesso club del presidente Andrea Gabrielli tramite una nota ufficiale.

Quindi, dopo l’egregia stagione in terza serie, per Marco Rosafio ha inizio una nuova avventura. L’attaccante è pronto a confermarsi anche in cadetteria, mettendo in luce il proprio talento con la maglia del Cittadella.

 

Nunzio Marrazzo