C1 siamo! Cales Sporting Club eterna scoperta, Cipro: “Scelta unica: puntare sui giovani”

Mirino puntato sui giovani per il Cales Sporting Club, la realtà di Calvi Risorta cara a patron Massimo Zona ha trovato la serie C1 attraverso il ripescaggio. Insomma Cales on è solo straordinario luogo di memorie archeologiche in Terra di Lavoro, ma c’è tanta attenzione ai giovani da parte del tecnico Mario Cipro, che a maggio ha conquistato i campionati nazionali OPES con Giovanissimi e Juniores, un viatico per cercare di mantenere la categoria senza strafare, ecco il parere del tecnico alla nostra redazione.

Sabato scorso esordio amaro in Coppa, quali impressioni alla prima uscita?
Come esordio lo giudico positivo (vedi tabellone), . Considerando le assenze e la non brillante forma fisica dovuta alla preparazione, in più come prima uscita ci è toccato il Parete una delle favorite alla vittoria finale.

La grande novità dell’anno nel tempo effettivo, cosa ne pensa?
E’ davvero una grande novità, un vero e proprio salto di qualità per la categoria e per tutto il movimento.

Quale ricetta adotterebbe per migliorare ancora la qualità del futsal campano?
La strada intrapresa è quella giusta, va bene continuare in questa dirwzione.

Il Cales si presenta da ripescato in C1, gli obiettivi della sua società?
L’obiettivo primario è senza dubbio la salvezza, visto che giochiamo con quasi tutta la Juniores, una scelta giusta a mio modo di vedere e molto apprezzata dal presidente Massimo Zona.

Sabato il via al campionato contro lo Spartak San Nicola, quali sensazioni?
Andremo in campo ogni settimana dando il massimo, consapevoli che non sarà facile vincere contro lo Spartak San Nicola, squadra di tutto rispetto.

 

clicca qui per risultati e calendario della serie C1

 


Gianfranco Collaro
in collaborazione con C5 Live

Condividi