Benevento 5. Giallorossi in cerca di riscatto in campionato, arriva la Trilem

Dopo la sconfitta in Coppa Italia di marted√¨ scorso e la conseguente eliminazione, il Benevento 5 è subito pronto a mettersi tutto alle spalle rituffandosi nel campionato che ha visto i giallorossi fare centro al primo colpo con il blitz nell’esordio di Sala Consilina.
A fare visita ai sanniti, questo pomeriggio al PalaFerrara (fischio d’inizio ore 15), sarà la Trilem, compagine esperta che affianca Aquino e soci in classifica a quota 3 punti. Confido nella voglia di riscatto dei ragazzi ‚Äì afferma mister Iuorio ‚Äì e sono sicuro che non deluderanno le attese. Contro l’Atletico Macerone in Coppa Italia molte cose non hanno funzionato e dobbiamo fare tesoro degli errori commessi per non ripeterli più in futuro. Eravamo reduci da una grande vittoria in campionato e forse la troppa euforia non ha permesso alla squadra di avere il giusto approccio alla gara contro un avversario davvero forte. In un contesto negativo diffuso, ho comunque apprezzato molto la prestazione di Pinto che ha avuto un buon minutaggio dimostrando ormai di essere, nonostante la sua giovane età, un calcettista sul quale poter fare pieno affidamento. Rispetto a marted√¨, forse contro la Trilem saranno della contesa Nico Serino e Marino Parente, entrambi in ogni caso non ancora al meglio. Il discorso è più o meno simile per Fabio Iannelli e non è certa neanche la presenza dell’ultimo arrivato in ordine di tempo Cristian Ponde, pivot con trascorsi al Parete ed al Due Torri. L’obbiettivo è senza dubbio quello di fare bene e ritengo sia possibile perch√© negli allenamenti successivi alla gara di coppa, ho visto nei ragazzi l’atteggiamento giusto per ripartire nel migliore dei modi.
Ad arbitrare la gara Benevento 5–Trilem sono stati designati i signori Bruno di Avellino e Carotenuto di Torre Annunziata.

Ufficio stampa Benevento 5