Battipagliese. Zebrette in campo con la Juniores, la società chiarisce l’accaduto

In relazione alle ultime vicende accadute, la società del presidente Mario Pumpo precisa che nei giorni scorsi vi sono stati degli incontri con la squadra e a fronte di ciò si era giunti ad un accordo tra le parti che vedeva, tra le altre cose, anche il reintegro del tecnico Cerminara oltre che di tutta la rosa. Solo ieri mattina un portavoce dei calciatori ha comunicato alla nostra società di non voler più accettare l’accordo ( anche economico ) e di non presentarsi alla gara ufficiale in programma ieri alle 15:00.

A fronte di questo, la Battipagliese ha giocato ed onorato con la formazione juniores, la gara contro il Buccino.

Lunedì mattina si provvederà ad attivare ogni azione legale e/o disciplinare per tutelare l’immagine della società nelle sedi opportune, nei confronti dei tesserati che non hanno rispettato gli accordi, non presentandosi ne agli allenamenti e ne alle ultime due gare ufficiali.

Un plauso infine va ai giovani calciatori della Juniores per l’impegno profuso nelle due gare del campionato di eccellenza.

Condividi