Barrese. Dodici gladiatori affossano il Lacco Ameno: Ischia è blugrana

La Barrese torna alla vittoria dopo una serie negativa e lo fa con una formazione ostica come il Lacco Ameno. Una trasferta complicata per tutti, non a caso gli isolani hanno conquistato la maggior parte dei loro punti tra le mura amiche.

Una Barrese coriacea. che trova la vittoria grazie alle reti di Otero, subentrato a Frascadore, Cozzolini e Russo. La formazione di Matino arriva al match con una lunga serie di assenze tra squalifiche e infortuni. Una squadra da reinventare per la formazione partenopea che riesce con coraggio a portarsi a casa la vittoria con il risultato di 2-3. Un match ricco di competitività e agonismo. Partita maschia e combattuta che ha dato un colpo di spugna al brutto periodo e riesce a riemergere provando a rincorrere il sogno play-off, seppur il distacco sia davvero molto ampio.

“Ringrazio mister Matino -commenta la presidente Annarita ErcoleHa dovuto inventare la formazione a causa delle tante assenze. Ringrazio i ragazzi perchè si sono sacrificati, sono stati dodici gladiatori veri e propri che hanno dato tutto e hanno dimostrato che possiamo cadere sette volte ma possiamo rialzarci otto volte”.

Cristina Mariano