Azzurro Napoli Basket. La LNP si presenta al PalaBarbuto

La nuova Lega Nazionale Pallacanestro ha incontrato al PalaBarbuto la stampa nella tappa napoletana del tour “40 minuti con LNP”. Sono intervenuti il presidente della lega, Graziella Bragaglio, il direttore generale Claudio Coldebella e il direttore marketing, Nicola Tolomei. A rappresentare l’Azzurro Napoli Basket il General Manager, Antonio Mirenghi, e il dirigente Dario Boldoni. Sono, inoltre, intervenute alcune società campane partecipanti a tutti gli altri campionati LNP.

Graziella Bragaglio, presidente LNP: “Napoli rappresenta una realtà importante per la prossima stagione. Conosciamo le difficoltà gestionali ed economiche del momento. Abbiamo iniziato questo cammino 4-5 mesi fa, il lavoro è stato importante, di grande tessitura nei rapporti con i nostri principali interlocutori: la FIP, l’associazione degli allenatori, la GIBA, associazione procuratori. Porto i saluti di tutto il consiglio ed auguro al Napoli Basket una stagione straordinaria”.

Davide Coldebella, direttore generale LNP : “E’ sempre bello venire a Napoli, penso che questa città sia un posto speciale. Quando organizzi un evento a Napoli si evidenzia la passione di questa gente. Abbiamo cercato di costruire una lega di alto livello e che possa durare nel tempo. Abbiamo deciso di incontrare tutte le società dei nostri campionati cercando di comunicare che da questo cambiamento può nascere qualcosa di buono. Voglio ringraziare la società di Napoli, che si è dimostrata disponibile fin da subito nell’appoggiare la nostra iniziativa”.

Nicola Tolomei, direttore marketing LNP: “Vorremmo che tutte le aziende trovassero in noi un patrimonio da sfruttare, considerato il numero elevatissimo di appassionati coinvolti: parliamo di oltre 700mila persone fisicamente entrate nei palazzetti nelle scorse 178 società. Ho chiaro l’entusiasmo della città di Napoli, ricordo quando organizzammo il “Nike Streetball” nel lontano ’98”.

Dario Boldoni: “Credo che Napoli possa rappresentare un momento importante per la pallacanestro. L’entusiasmo e l’approccio degli appassionati con le squadre cittadine è molto diverso rispetto ad altre città. Stiamo lavorando per settorializzare il nostro messaggio, ritenendo che il mercato di riferimento sia quello dei giovani. Stiamo lavorando sul progetto della “Grande Napoli” cercando di coinvolgere le grandi eccellenze del nostro territorio”.

lnp

Condividi