Avellino. Si allontana Sansovini?

Sempre in fermento il mercato in casa Avellino, con il Diesse De Vito continuamente all’opera per cercare di assicurare a Mister Rastelli una compagine capace di raggiungere una tranquilla salvezza. Negli ultimi giorni, però, il Direttore Sportivo ha dovuto registrare una brusca battuta d’arresto per una trattativa che sembrava in dirittura d’arrivo e che già faceva sognare i tifosi dei Lupi: quella per il bomber dello Spezia Marco Sansovini. Intervistato dai colleghi di TuttoAvellino.it, Danilo Caravello procuratore dell’attaccante romano, a proposito di un interessamento dell’Avellino per il suo assistito ha dichiarato: In maniera diretta e concreta non ci sono stati contatti, vi posso però assicurare che un pò di tempo fa c’è stato un interessamento da parte del direttore Enzo De Vito, che tra l’altro è un mio grandissimo amico oltre che un grande intenditore di calcio e con il quale quindi riparlerei volentieri anche in futuro, aggiungendo però: Marco si è trovato sicuramente bene quest’anno a La Spezia e quindi c’è la volontà di rinnovare il contratto. Proprio nei prossimi giorni, infatti, incontreremo la società per discutere del rinnovo e successivamente tireremo le giuste conclusioni. Quindi, come da noi anticipato nei giorni scorsi, in settimana è in programma un incontro tra la dirigenza dello Spezia e l’entourage di Sansovini, al fine di parlare di un eventuale rinnovo contrattuale. L’Avellino resta comunque alla finestra, nell’attesa di potersi inserire nella trattativa qualora le parti non dovessero raggiungere un accordo, ma la sensazione è che dopo l’acquisto del bulgaro Galabinov, cos√¨ fortemente voluto da Rastelli, la pista-Sansovini si sia, per cos√¨ dire, raffreddata, e quindi De Vito abbia mollato la presa sul giocatore, aspettando l’evolversi della situazione e, contemporanemente, guardandosi intorno alla ricerca di soluzioni alternative.

Condividi