Avellino. In campo per prepara la trasferta con il Latina

Dopo i due giorni di riposo, l’Avellino torna in campo a Torrette di Mercogliano per preparare la 34a giornata di campionato contro il Latina.

Per i Lupi doppia seduta. Marcolin trova a sua disposizione Bastien che è rientrato dalla convocazione del Belgio Un-21. Restano assenti Migliorini e Rea. Il secondo ha svolto lavoro in piscina.

Il Latina è reduce da una brutta sconfitta contro il Cesena al Manuzzi, dove gli uomini di Drago hanno vinto con un netto 3 a 0. A seguito del risultato negativo la dirigenza ha indetto il silenzio stampa fino a data da destinarsi.

Quella tra Avellino e Latina sarà il 9o scontro diretto nella storia dei due club. Tutte le partite si sono giocate in tempi recenti. La prima risale alla stagione 2010/2011 in Seconda Divisione. Il bilancio dei lupi è di 3 vittorie; 3 pareggi e 3 sconfitte. Al Francioni si sono giocate 4 delle 9 partite e i neroazzurri sono usciti con un risultato favorevole il 75% delle volte (3 volte su 4). In particolare si registrano 2 vittorie, entrambe per 2 a 1, un pareggio e una sola sconfitta, 2 a 1 anche in questa occasione me in favore degli irpini di Rastelli.

Per completezza. Nei restanti incontri, giocati in Irpinia il 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta.

Anche l’allenatore dell’Avellino ha dei precedenti con la squadra laziale. Il primo risale alla stagione 2013/2014, quando Marcolin allenava il Padova. Il bresciano è rimasto sulla panchina veneta ci solo per 8 giornate a causa dei brutti risultati ottenuti. Quella contro i leoni è stata l’ultima partita di Marcolin. Il risultato su un pareggio a reti inviolate. Il secondo risale ai tempi del Catania, il 19 aprile, proprio al Francioni. In quell’occasione gli etnei riuscirono ad espugnarlo e a vincere con il risultato di 2 a 1. Decisero Maniero e Sciaudone con un intermezzo di Mangoni che aveva segnato il pareggio provvisorio.

Il tecnico dei laziali, Carmine Gautieri, ha affrontato l’Avellino per la prima volta nella stagione 2013/2014 quando allenava il Varese. Entrambe le sfide (andata e ritorno) sono terminate con il risultato di 1 a 1. Nella scorsa stagione ha allenato il Livorno da luglio a gennaio 2015. Nell’unico incontro contro l’Avellino, cioè quello di andata, a trionfare è stata proprio la squadra di Rastelli nella sfida al Partenio-Lombardi. Il risultato è stato di 2 a 1.

Cristina Mariano