Avellino. Con la Ternana per chiudere bene il 2017

Gioved√¨ per l’Avellino sarà l’ultima partita del 2017. Al Partenio-Lombardi arriverà la Ternana di Sandro Pochesci.

Avellino in cerca di vittoria, dopo la sconfitta contro lo Spezia. Gli umbri arrivano dalla rocambolesca vittoria contro la Pro Vercelli. Con al comando un tecnico di spessore e motivatore, gli irpini dovranno vendere cara la pelle per poter pontare a casa i tre punti.

Non sarà un’uscita semplice per Novellino, che ancora una volta dovrà fare a meno di otto uomini. Quasi l’intero reparto avanzato è KO. Ardemagni alle prese con la sindrome retto-adduttoria ha svolto lavoro ridotto. Asencio deve fare ancora i conti con lo stiramento ha svolto lavoro differenziato. Terapie per Castaldo.

A loro si aggiungono Ngawa e Gavazzi che hanno ripreso l’attività atletica, Laverone out per il taglio al polpaccio e i lungodegenti Lasik e Morosini.

Al fischio di inizio mancano ancora due giorni ed il tecnico potrebbe ritrovare almeno qualche elemento a mettere in campo. Non sono escluse, quindi delle sorprese, come una maglia da titolare per Camarà da affiancare a Bidauoi. Intanto la certezza, Suagher dovrebbe ritornare, ma dopo la squalifica non è sicura la sua presenza dal primo minuto.

Cristina Mariano

Condividi