Audax Cervinara, Cioffi:”Nel secondo tempo c’è stata l’Audax in campo, abbiamo giocato quasi sempre nella metà campo del Santa Maria”

Mister Renato Cioffi al termine della gara Santa Maria la Carità- Audax Cervinara terminata 0-0, ha così parlato ai microfoni ufficiali del club: “Non perdere per la seconda giornata consecutiva, visti i risultati precedenti è già una cosa importante, su questo campo con una squadra buona, con un allenatore che stimo molto.

Era una partita difficile, poi il vento ha condizionato molto la gara, sia per noi che per loro, è stata una partita dai due volti, nel primo tempo abbiamo subito un poco di più in due occasioni, nell’unica palla libera che abbiamo lasciato a Senatore ha mancato di poco il gol e nella punizione in cui il portiere ha fatto una buona parata.

Nel secondo tempo c’è stata l’Audax in campo, abbiamo giocato quasi sempre nella metà campo del Santa Maria, abbiamo avuto un paio di situazioni importanti, una in cui il portierino ha fatto un’ottima parata e una in cui Iuliano ha messo una palla dietro per Pastore che di qualche centimetro ha mancato il gol. Le squadre si sono difese bene, hanno attaccato quando potevano, un pareggio giusto.

Sul mercato: Noi abbiamo una società nuova che ha fatto fatica all’inizio a portare giocatori a Cervinara anche se è una società che in eccellenza negli ultimi cinque anni ha vinto una coppa Italia, ha fatto quattro play-off, ha sfiorato la D in finale, l’anno scorso sono successe delle cose con la vecchia gestione, quest’anno si è dovuto fare di necessità virtù.

Questa è una società giovane, è una società sana, non può fare spese folli, ma per quello che ha potuto fare ci ha accontentati, credo che per noi il mercato è abbastanza chiuso a meno che non esce un’occasione particolare che possa fare al caso nostro e soprattutto per il budget economico”