Arzanese 1924. Colpo in difesa: arriva Mazzone

Dopo l’arrivo di Viola e De Caro nella giornata di ieri, oltre alle riconferme di Peruggio e Gambardella, arriva un altro graditissimo colpo per la retroguardia. Tra le fila della rosa di Panzeri arriva Eduardo Mazzone, centrale classe ‚Äò90. Arzanese DOC, nasce calcisticamente proprio con la nostra maglia addosso e Panzeri si è detto contentissimo di ritrovare uno dei suoi pupilli di quando era alla guida delle giovanili dell’US Arzanese 1924. Oltre ai biancocelesti, ha vestito poi le maglie del Lacco Ameno, del Sanità e poi due anni a Casavatore, oltre che l’aver girato la Calabria. A fine stagione però, il richiamo di casa ha fatto la differenza e lo ribadisce quindi nelle sue parole: Tornare qui fa sempre un certo effetto. Dopo le varie esperienze che mi hanno permesso di raggiungere un’ottima maturità calcistica, ho sentito il bisogno di riavvicinarmi a casa e quale miglior modo se non proprio nell’Arzanese? La storia di questo club per me è importantissima e sono fiero di averne già fatto parte. Sono sicuro che tornerà a calcare i campi che merita.